Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lunetta Savino, dall'ex marito Franco Tavassi il figlio Antonio: ora l'amore con Saverio Lodato

  • a
  • a
  • a

Lunetta Savino è un'attrice tra le più apprezzate dal pubblico. E' nata a Bari, sotto il segno dello Scorpione, il 2 novembre 1957. Attrice di spicco nel panorama italiano, vive a Roma e la svolta nella sua carriera (soprattutto per quanto concerne la popolarità al grande pubblico) la deve principalmente al ruolo di Cettina Gargiulo nell’amata serie Un medico in famiglia. Ha una laurea al Dams di Bologna, e il suo debutto a teatro risale al 1981. Al cinema l’esordio è datato 1982, con Grog, di Francesco Laudadio. Lunetta Savino è stata anche nel cast della celebre fiction di Canale5 Il bello delle donne, dove ha prestato il suo talento al ruolo di Agnese Borsi.

 

 

E poi ancora, insieme a Massimo Ghini è stata protagonista della fiction Raccontami, con la regia di Riccardo Donna e Tiziana Aristarco. Nel 2007 è stata scelta nel cast de Il figlio della luna. Ha quindi anche interpretato la madre di Peppino Impastato, giornalista ucciso dalla mafia, Felicia, nell’omonimo film per la tv. Per quanto riguarda la vita privataha sposato Franco Tavassi, dal quale ha divorziato nel 1994: dal matrimonio è nato un figlio, Antonio.

 

 

In passato ha avuto una relazione con Paolo Bessegato, attore e doppiatore, volto affermato nella galassia del teatro. Il suo attuale compagno è Saverio Lodato, classe 1951, giornalista e scrittore, che si è occupato di importanti casi di cronaca legati alla criminalità organizzata. Di lui ha tracciato un ritratto intrigante la stessa Lunetta Savino in una vecchia intervista: "E' molto simpatico e vivace, pieno di curiosità e interessi, e questo è importante perché non sempre i miei coetanei hanno tanta vitalità. Grazie a lui, ho scoperto lati di me che non conoscevo", ha affermato. Lunetta Savino è tra gli ospiti di Verissimo, in onda su Canale5 sabato 16 ottobre.