Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quattro giorni pieni di appuntamenti da non perdere

Bombino, uno dei big in concerto

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Quattro giorni pieni di eventi, spettacoli e performance nel cuore della città di Terni. TerniOn Festival ritorna dal 14 al 17 settembre con i grandi nomi della musica internazionale ed una formula che, anno dopo anno, è riuscita a raccogliere consensi anche fuori dai confini regionali. Ad accogliere gli appuntamenti più significativi del festival sarà come sempre il palco centrale di piazza Europa. Si parte giovedì 14 con Umbria Sport Events, una serata speciale dedicata alle eccellenze del territorio, a quegli atleti, sportivi ed alle società in grado di portare in alto il nome dell'Umbria, sui palcoscenici sportivi nazionali ed internazionali. La serata, organizzata dalla Regione Umbria e dal Comune di Terni insieme al Coni Umbria, sarà presentata dal giornalista Sky Luca Marchetti e accompagnata dalle note a tema della Terni Jazz Orchestra. Sempre sul palco di piazza Europa, venerdì 15 si esibirà Tullio De Piscopo con la sua band. Nomi internazionali, quelli del main stage di TerniOn Festival 2017. Il primo è quello del chitarrista e cantautore di etnia tuareg Bombino (alias Goumar Almoctar), stella del desert blues che anche in Italia ha conquistato tutti. A seguire il concerto di Africa Unite, semplicemente il primo gruppo reggae italiano, nato nel 1981. I concerti di TerniOn si concluderanno domenica 17 settembre con l'esibizione in piazza Europa della Briccialdi Big Band, ensemble che, anno dopo anno, ha saputo affermarsi ben oltre i confini locali e dello storico conservatorio di Terni da cui trae origine.