Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Walter Nudo, l'operazione al cuore dopo una vita al massimo: tra reality e tanti amori

  • a
  • a
  • a

Walter Nudo torna a parlare in tv dopo essersi ritirato dal mondo dello spettacolo. Oggi, domenica 3 ottobre, sarà ospite di Domenica In nel salotto di Mara Venier. Recentemente ha anche rilasciato un'intervista al settimanale Ora: "Ho sperimentato depressione, bancarotta, non camminavo più. Mi sono operato al cuore, mi sono separato. Ora ho messo tutto questo a disposizione degli altri, ho avuto tutto, successo, soldi, auto, però non dormivo la notte”, così dichiara l’attore al settimanale. Da poco ha pubblicato il suo secondo libro dal titolo "La vita accade per te. un viaggio alla scoperta della felicita" in cui svela gli anni più intensi e dolorosi che lo hanno accompagnato verso la riscoperta di se stesso.

 

 

Ma chi è Nudo? Nato Montreal nel 1970, i genitori poi tornarono in Italia quando lui aveva 8 anni. Dopo il diploma a 19 anni parte per gli Usa per studiare recitazione all'Acting Class di Los Angeles. Quindi torna di nuovo in Italia, conduce Colpo di fulmine con Alessia Marcuzzi, debutta nella celebre soap Beautiful e nel 2002 vince la prima edizione de L'isola dei famosi. Poi recita in Un posto al sole, Incantesimo, Carabinieri. Partecipa a Tale e Quale Show (2015), vince la terza edizione del Grande Fratello Vip (2018), torna al cinema. In gioventù aveva sfiorato la carriera di pugile professionista, è diventato cintura nera di karate e vinto il campionato Turismo Endurace di automobilismo.

 

 

Fidanzato dal 1994 al 2002 con la ballerina Tatiana Tassara, dalla quale ha avuto due figli: Elvis (1996) e Martin Carlos (1999), poi ha avuto una relazione con Samuela Sardo, compagna di set in Incantesimo. Nel 2009 si è sposato a Las Vegas, tramite rito civile, con Céline Mambour, una stilista francese. Ora la sua compagna è Roberta Nigro. Nel 2019 l'intervento al cuore - in seguito a due ischemie -  che gli ha salvato la vita. È credente in Dio e pratica la meditazione trascendentale; tra le figure religiose che ammira ci sono santa Teresa di Calcutta e san Giovanni Paolo II.