Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stefania Orlando senza pantaloni: "Mi sento in ottima forma". Le gambe sono super sexy

  • a
  • a
  • a

Una sfida da far tremare quella che ha accettato Stefania Orlando che, oggi  venerdì 1 ottobre 2021, a Tale e Quale Show dovrà imitare la mitica Mina.  "Vi prometto che ce la metterò tutta per interpretare la straordinaria Mina, statemi vicino come solo voi sapete fare" ha scritto sulla propria pagina Instagram ai suoi fan. Immancabile la foto, davvero sexy: la showgirl e presentatrice ha posato senza pantaloni mettendo in mostra delle gambe davvero super. "Anche stanotte non ho dormito un granché ma mi sento comunque in ottima forma" fa sapere ai suoi fan. E le foto mettono in mostra un fisico da pin up fasciato da un mini corpetto nero che esalta tutto il suo fascino. 

 

 

Stefania Orlando, 54 anni, è tra i personaggi televisivi tra i più apprezzati dal pubblico. Lanciatasi a Scommettiamo Che…? come valletta, è stata poi una colonna della storica trasmissione I fatti vostri, Il lotto alle otto, Piazza Grande e Unomattina in famiglia. Recentemente si è messa alla prova anche con i reality partecipando e arrivando sino in fondo al Grande Fratello Vip. Dal 1997 al 1999 è stata sposata con Andrea Roncato

 

 

Dal 2008 la conduttrice è felicemente legata a Simone Gianlorenzi (tra i due ci sono nove anni di differenza) per poi sposarsi nel 2019. Dopo la partecipazione al Grande Fratello Vip, ha rivelato alcuni retroscena sulla difficoltà nel ritrovare complicità con il marito Simone Gianlorenzi: “Abbracciare mio marito dopo sei mesi mi sembrava quasi strano - ha confessato in un’intervista al settimanale DiPiù - Quando sono uscita c’è stato un momento di timidezza, diciamo pure di imbarazzo. Riprendere l’intimità di prima è stato un po’ problematico. Non è stato semplice. Non so come spiegare il mio senso di imbarazzo. Nel Grande Fratello Vip si vive una realtà completamente diversa e distaccata. Lì dentro mi sentivo protetta. Ero come in una bolla, dovevo pensare solo alle dinamiche del gioco ma non avevo altri pensieri”.