Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giulia Elettra Gorietti, la figlia Violante avuta da Pietro Iemmello e la polemica con Stefania Orlando

  • a
  • a
  • a

E' una giovane e talentuosissima attrice Giulia Elettra Gorietti, romana classe '88, figlia di Nicole Moscariello, che nel 2017 si è sposata con il celebre attore comico Andrea Roncato. Una carriera nella recitazione che per Giulia è partita sin dai primissimi anni, con la partecipazione ad alcuni laboratori, e nel 2003, a soli quattordici anni, arriva l'esordio nel film di Paolo Virzì Caterina va in città, con un cast di tutto rispetto composto da Margherita Buy e Sergio Castellitto. Famosa anche l'interpretazione nei leggendari teen-movie Tre metri sopra il cielo e Ho voglia di te (rispettivamente usciti nel 2004 e nel 2007), in Ti amo in tutte le lingue del mondo, scritto e diretto da Leonardo Pieraccioni e uscito nel 2005, ma anche nell'ormai iconico gangster movie all'italiana Suburra, di Stefano Sollima, dove Giulia interpreta Sabrina. 

 

 

A livello di vita privata, Giulia è stata a lungo legata, per circa cinque anni, con il calciatore Lorenzo De Silvestri, anch'egli romano classe '88 attualmente in forza al Bologna. Poi i due hanno chiuso e per Giulia sembra essere arrivato l'amore della vita, Pietro Iemmello, forte attaccante catanzarese classe '92 con un passato anche nel Perugia e attualmente al Frosinone. I due si sono sposati e dalla loro unione è nata l'amatissima figlia Violante nel 2018

 

 

In passato Giulia ha avuto modo di polemizzare con Stefania Orlando, ex moglie di Andrea Roncato che è l'attuale marito di sua madre Nicole. L'attrice ha infatti affidato alla propria pagina Instagram un pensiero molto duro sulla donna, risposata, che a suo dire, nelle interviste, parlerebbe ancora troppo dell'uomo: "Amo mia madre e sono stanca di vedere questi articoli di una sfigata che di lavoro fa solo interviste tirando sempre in ballo Andrea e mia madre. Cara Stefania trovati un altro lavoro e parla di quel povero uomo che hai sposato e hai accanto da non so quanti anni" il pensiero polemico di Giulia in merito.