Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Samantha Fox, dal topless sul Sun al coming out nel 2003 e il seno assicurato per 250.000 sterline

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Samantha Fox è stata una icona degli anni Ottanta, cantante, modella e pure attrice. E' stata in pratica il simbolo di una stagione fatta di grandissime hit internazionali e momenti indimenticabili. Nata a Londra il 15 aprile 1966 sotto il segno dell’Ariete, è proveniente da una famiglia di commercianti, mostrando fin da bambina una certa predisposizione per il teatro.

 

 

La sua prima apparizione in tv è avvenuta nel 1976, a soli 10 anni, mentre pochi anni dopo ha formato la sua prima band musicale, firmando anche un primissimo contratto a soli 14 anni. Sembra l’inizio di un grandissimo percorso nella musica, ma ha deciso improvvisamente di lasciare la recitazione e la musica per iniziare a lavorare come modella.

 

 

Dopo aver raggiunto un successo clamoroso come modella sexy, si è rituffata nel mondo della musica e nel pieno degli anni Ottanta lanciando una hit destinata a fare la storia: Touch Me (I Want Your Body), un brano che ha raggiunto i primi posti nelle classifiche di tutto il mondo.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, nel 2003 ha fatto coming out e ha dichiarato di essere omosessuale, o meglio di essere innamorata della sua compagna, Myra. Fino a quel momento aveva sempre avuto riluttanza nel parlare della sua sessualità per paura di deludere i fan. Come modella divenne un’icona per le foto sexy. Negli anni Ottanta fu una delle ragazze simbolo della Pagina 3 del Sun, dove apparve una prima volta nel 1983 in topless, con il consenso dei genitori. Pare che dopo quegli scatti scelse di assicurare il suo seno per circa 250mila sterline. Nel 2009 ha creato una propria etichetta discografica e ha registrato anche una cover di Call Me dei Blondie insieme all’amica Sabrina Salerno. Samantha Fox è tra gli ospiti di Arena Suzuki 60 70 80, condotto da Amadeus su Rai1, in onda sabato 25 settembre.