Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, niente feeling: le voci su una lite durante un servizio fotografico

  • a
  • a
  • a

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe sono le opinioniste del Grande Fratello Vip 6, condotto sempre da Alfonso Signorini. Le due saranno protagoniste anche nella puntata di venerdì 24 settembre. In realtà però la coppia pare non ben assortita, tanto da malcelare una antipatia reciproca. Innanzitutto Sonia spesso ha interrotto Adriana. Poi, sui social, la moglie di Paolo Bonolis ha rincarato la dose e, pubblicando un video della serata, ha scritto: “Effettivamente abbiamo due visioni di ciò che accade nel programma completamente diverse", le sue parole.

 

 

Nella fattispecie Adriana Volpe sembrava aver apprezzato l’esibizione di Raffaella Fico durante il suo ingresso, al contrario di Sonia Bruganelli che è scoppiata a ridere in senso sarcastico sulla performance. I lunghi mesi insieme nello studio di Cinecittà serviranno a conciliare i rapporti o peggioreranno la situazione? Pare tuttavia che tra le due non corresse buon sangue già ben prima del debutto nel reality. Nessun attacco diretto c'è stato, ma gesti e sguardi che lasciano intendere una antipatia di fondo tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe.

 

 

A schierarsi dalla parte di Bruganelli (e quindi contro Volpe), anche diversi colleghi del mondo dello spettacolo tra cui Filippo Nardi, ex concorrente del Gf, Elena Santarelli, conduttrice, e la modella Gracia De Torres. Già nei giorni scorsi alcuni pettegolezzi parlavano di una rivalità tra le due, o meglio di una vera e propria lite che sarebbe scoppiata in occasione del servizio fotografico organizzato per il lancio della trasmissione. Sarebbe Sonia, in particolare, a non sopportare Adriana. Un retroscena che non stupisce se si pensa alla differenza di tempra tra le due: la prima provocatrice, la seconda più accomodante. In attesa dei cosiddetti opinionisti del popolo che dovrebbero fare il loro ingresso venerdì 24 settembre, le due tuttavia saranno di nuovo fianco a fianco.