Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mario Giordano, le parodie esilaranti e il retroscena della polemica con Mediaset sui No vax

  • a
  • a
  • a

E' uno dei giornalisti e presentatori televisivi più celebri d'Italia, Mario Giordano, attualmente alla conduzione del noto programma di attualità e approfondimento su Rete 4, "Fuori dal coro". Un "grillo parlante", che certo non ha paura di usare uno stile di comunicazione giornalistica pieno di verve e a spesso volutamente fuori dalle righe, come quando ha colpito con una mazza da baseball una zucca per protestare contro la festa di Halloween, o quando ha girato in studio in monopattino per criticare l'ipotesi di un bonus governativo atto a incentivare l'acquisto di tali mezzi. Una carriera lunga, prestigiosa e articolata, nella carta stampata e nella televisione, per il giornalista piemontese, che ha esordito come ospite nel "Maurizio Costanzo show" e poi vestendo i panni del Grillo Parlante in Pinocchio, trasmissione Rai di Gad Lerner (fine anni '90). 

 

A causa della sua voce molto stridula e risonante, della tendenza a "sfuriare" e della parlata veloce in cui le parole si accavallano l'una sull'altra, Giordano è stato spesso un "bersaglio" prediletto per le imitazioni dei comici, e proprio stasera è trasmesso uno scherzo di cui è stato vittima a Scherzi a parte, da Enrico Papi: il conduttore romano ha rivelato in anticipo che il pesce d'aprile subìto lo ha fatto davvero infuriare. Mario è stato negli anni parodiato da Fabio De Luigi e già vittima di Scherzi a parte nel 2006, dove durante una finta intervista i giornalisti, fingendo di non sapere di aver lasciato il microfono accesso, hanno iniziato a prenderlo in giro per la voce. 

 

 

Dagli scherzi agli argomenti più seri, i colleghi de Il Tempo hanno rivelato il retroscena di una sfuriata, o comunque di momenti di alta tensione, fra Giordano e la rete Mediaset, derivanti da alcune uscite ritenute troppo "accondiscendenti" verso i No vax a Fuori dal coro. "All’interno di una stanza, la direzione convoca Mario Giordano. Nonostante gli ottimi risultati ottenuti dal Direttore, con il suo Fuori dal coro pare gli venga invece imputato, un atteggiamento troppo 'accondiscendente' nei confronti dei no vax. 'Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No Vax, mi pongo solo delle domande'" si legge nell'articolo. "Noi siamo favorevoli ai vaccini. Punto. Questo è il solo messaggio da diffondere"  avrebbe replicato l’azienda, e, secondo i presenti. le urla si sarebbero sentite anche al piano terra dell’edificio. "Sono un giornalista, io non mi faccio imbavagliare da nessuno" avrebbe ribattuto Giordano. Energico, come al solito.