Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tu si que vales, la storia di Tamberi commuove Gerry: poi Mammucari prova a saltare ma è un disastro

  • a
  • a
  • a

Gianmarco Gimbo Tamberi è intervenuto come ospite a Tu Si Que vales, la trasmissione di Canale5 che dà spazio ai talenti più disparati provenienti da tutto il mondo. A condurre le danze Belen Rodriguez con Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni, con Sabrina Ferilli presidente della giuria popolare e i giudici del programma (i veri motori della trasmissione) rappresentati da Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Maria De Filippi.

 

 

Proprio gli ultimi due sono stati i principali protagonisti dell'intervento di Tamberi, oro olimpico a Tokyo nel salto in alto. Il campione marchigiano ha raccontato (con l'aiuto dei filmati) la sua storia incredibile, dall'infortunio prima dell'Olimpiade di Rio che sembrava aver spezzato il sogno di una medaglia all'impresa in Giappone cinque anni dopo. "Quando si è a terra è il sogno che fa venire voglia di reagire", le parole utilizzate dal campione olimpico. Gerry Scotti non ha saputo trattenere la commozione, poi è subentrata un po' di leggerezza. Teo Mammucari ha confidato di aver saltato 2 metri e 16 centimetri a 26 anni (chissà se tale "impresa" sia stata effettivamente realizzata) e così è stato fatto entrare un materasso con la sbarra, lo strumento protagonista del salto in alto.

 

 

Da lì Mammucari si è trovato con le spalle al muro. Ha provato a saltare almeno due metri, poi è sceso a un metro e cinquanta centimetri, ma con risultati disastrosi. Anche Maria De Filippi ha quindi tentato l'impresa, senza successo così come il tentativo di Rudy Zerbi. Tentativi quasi esilaranti e proprio in questo frangente è arrivato l'intervento saggio di Gerry Scotti: "Questo testimonia quanto sia duro e difficile raggiungere risultati come quelli di Gianmarco Tamberi. Ancora complimenti", ha affermato il presentatore. E Tamberi è uscito dallo studio tra gli applausi scroscianti del pubblico.