Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Audrey Fleurot, dalla delusione per Woody Allen al figlio Lou con il regista Djibril Glissant

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Audrey Fleurot è un'attrice francese, molto amata anche in Italia per via di alcune produzioni arrivate con successo anche nel nostro Paese. Classe 1977, la Fleurot è nata in una cittadina a non molta distanza da Parigi e ha studiato a lungo recitazione. Diplomatasi al parigino Lycée Lamartine, ha frequentato la Sorbonne e poi la Scuola Nazionale di Arti e Tecniche Teatrali di Lione: il suo sogno è sempre stato quello di diventare una bravissima attrice di teatro.

 

 

Ed è proprio sul palco che ha mosso i suoi primi passi fino ad arrivare all'apice della sua carriera. Lunghi capelli color rame, sguardo magnetico e un sorriso dolcissimo: impossibile non rimanere ammaliati davanti alla bellezza di Audrey Fleurot, ma ancora di più davanti al suo talento. Attrice di grande successo, ha infatti preso parte a numerose produzioni francesi che sono approdate anche nel nostro Paese. E ora ci sorprenderà nei panni della protagonista di Morgane Detective geniale. Uno dei suoi primi ruoli di successo è quello che ha avuto nel film Quasi amici, accanto ad Omar Sy.

 

 

Nello stesso anno, Audrey ha recitato in una piccola parte in Midnight in Paris, uno dei capolavori di Woody Allen, di cui è però rimasta delusa: il suo ruolo è stato infatti fortemente ridimensionato in fase di montaggio. Ma a quel punto era già diventata famosa e le richieste per altri lavori non si sono fatte attendere. Sino ad oggi, che è tornata a varcare i confini del suo Paese con una serie tv destinata a riscuotere grandi consensi anche in Italia: Morgane Detective geniale che prenderà il via martedì 14 settembre su Rai1, a partire dalle 21,20. Per quanto riguarda la vita privata, Audrey è impegnata con il regista Djibril Glissant, è mamma di uno splendido bambino di nome Lou, nato nel 2015.