Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Haber, con Antonella Bavaro la figlia Celeste: la lite con Lucia Lavia per un bacio in scena

  • a
  • a
  • a

Alessandro Haber è uno degli attori e registi italiani maggiormente apprezzati dal pubblico. Nato a Bologna il 19 gennaio 1947, sotto il segno del Capricorno, è figlio di madre italiana e padre rumeno di origine ebraica. La sua infanzia l'ha trascorsa in Israele, ma all’età di 9 anni è tornato in Italia insieme ai suoi genitori.

 

 

A soli 20 anni ha partecipato al suo primo provino e immediatamente è stato preso per recitare nel film La Cina è vicina di Marco Bellocchio, noto regista e produttore italiano, dove ha ottenuto la parte di Rospo. A renderlo famoso in tutto il paese specialmente il film di Fantozzi, dove ha interpretato la parte del chirurgo e il film Regalo di Natale dove ha ricoperto il ruolo da protagonista. Talentuoso e intraprendente, Alessandro ha iniziato poi a recitare anche a teatro dove ha conquistato subito il suo pubblico. Ha anche preso parte a numerosi film di Leonardo Pieraccioni.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, ha conosciuto Antonella Bavaro durante uno spettacolo teatrale, dove la donna si era congratulata con lui per la sua esibizione. Alessandro sin da subito è rimasto affascinato da lei e da lì è iniziata una lunga storia d'amore. La coppia si è sposata nel 2018, qualche anno dopo essere diventati genitori di Celeste, nata nel 2004. Tra le curiosità sul suo conto, nel 2010, l’attore ha vissuto un periodo tra sede giudiziaria e avvenimenti di cronaca: è stato infatti licenziato dal teatro Arena del Sole di Bologna a causa di un bacio con l'attrice figlia d'arte Lucia Lavia, avvenuto durante uno spettacolo, non previsto dal copione. Purtroppo, questo licenziamento ha causato una lite che ha condotto l’attore a discuterne in sede giudiziaria, al Tribunale del Lavoro di Bologna. Alessandro Haber è tra gli ospiti di Oggi è un altro giorno, nella puntata di martedì 14 settembre.