Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Enrico Papi, i figli Rebecca e Iacopo con Raffaella: "Il segreto del matrimonio? La sopportazione reciproca"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Enrico Papi è uno dei conduttori più popolari nel mondo della tv italiana. Proprio domenica 12 settembre su Canale5 guiderà la nuova stagione di Scherzi a parte, storico programma Mediaset. Intanto recentemente si è raccontato in una intervista sulla vita privata: "Non avrei problemi se uno dei miei figli mi dicesse che è omosessuale. Faccio fatica a capire come ci sia ancora questa reticenza ad accettare una cosa così normale - ha affermato al settimanale Chi -. Quando mi si parla di condizioni culturali m'inca**o. La cultura non c'entra nulla".

 

 

Il conduttore, peraltro sposato con Raffaella Schifino dal 1998 e papà di due figli, Rebecca e Iacopo - è tornato a parlare anche di vecchie voci che giravano sulla sua sessualità: "Un classico per chi fa questo mestiere - ha spiegato senza imbarazzi -. Non le nascondo che oggi più che mai potrei innamorarmi, in senso lato, di chiunque. E senza alcun problema". In passato però non gli è mai capitato: "A oggi non ne ho memoria, pur avendo avuto i miei corteggiatori. Ma quando sento qualcuno rivendicare la sua eterosessualità, inorridisco. Mi sembra quasi un'offesa. Anche se ho capito che nessun partner sarà perfetto come Tanker, il mio cagnolino". 

 

 

Papi ha quindi aggiunto: "Il segreto del mio matrimonio è la sopportazione reciproca, che negli anni aumenta sempre più. I rapporti importanti vanno salvaguardati e messi al di sopra di ogni cosa. Credo che la fedeltà appartenga più allo spirito che al corpo e che l’essere umano non nasca per essere monogamo. O almeno non fino in fondo. Negli equilibri di una coppia, poi, può succedere di tutto. L’importante è che non venga mai il rispetto. Se non c’è un tradimento della stima, della persona, della famiglia, non finisce il mondo", ha concluso il presentatore che torna domenica 12 settembre su Canale5 con Scherzi a parte.