Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milly Carlucci e il legame tra tango e sesso: "Espressione verticale di un desiderio orizzontale"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Milly Carlucci è una delle conduttrici televisive più popolare. All’anagrafe Camilla Patrizia Carlucci, è nata a Sulmona, in provincia de L’Aquila, il 1 ottobre 1954 (sotto il segno della Bilancia), da Luigi Carlucci, generale dell’Esercito Italiano e Maria Caracciolo. Ha due sorelle minori, anch’esse famose, Anna, autrice e regista, e Gabriella, volto noto della tv, poi approdato in politica.

 

 

Storico volto della Rai, dal 2005 è al timone del programma di successo Ballando con le Stelle. "Il mio ballo preferito, anche nell'intimità? Il tango - ha raccontato in una vecchia intervista la stessa Milly Carlucci - è l'espressione verticale di un desiderio orizzontale. Ma io dico che questo vale per tutti i balli". Strano che a Ballando non è mai stata realizzata la danza del ventre. "Perché è bella, ma solitaria - la tesi della conduttrice rivelata sempre in passato -. La nostra missione, riuscita, è aver fatto riscoprire i balli di coppia, quelli in cui ci si tiene stretti, ci si tocca. E' il piacere della carne vera, in un mondo troppo virtuale". Senza dubbio quel contatto è un messaggio piacevolissimo.

 

 

"Così piacevole che qualcuno si ingelosisce: Rosolino ha fatto sapere di seguire con apprensione il modo in cui Natalia, la sua fidanzata, si stringe a Emanuele Filiberto - ha confidato tempo fa -. Io sono l'imparzialità fatta persona: posso dire solo che mi fanno palpitare i concorrenti che ballano rigidi. Affrontano la sfida con più determinazione. Perché il ballo rivela anche il tuo modo di porti nei confronti della vita. Non a caso le donne sono più spavalde, gli uomini più contratti. Lo vedo anche in famiglia: mia figlia si butta, mio figlio no". Per quanto riguarda la vita privata, la conduttrice è sposata dal 1985 con l’ingegnere Angelo Donati, da cui ha avuto i suoi due figli: Patrick e Angelica. Milly Carlucci è protagonista a Da Noi a ruota libera, in onda su Rai1 domenica 12 settembre.