Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Little Tony, la storia con Luciana Manfra: coetanea di sua figlia Cristiana

  • a
  • a
  • a

Little Tony, all'anagrafe Antonio Ciacci, è un noto cantante italiano, nato a Tivoli sotto il segno zodiacale dell'Acquario, il 9 febbraio 1941, e morto a Roma il 27 maggio 2013. Cantante ma anche attore, cittadino di San Marino figlio di genitori originari di Chiesanuova, vanta canzoni intramontabili nella sua discografia. Da Cuore matto a Riderà, passando per la storica 24mila baci, cantata in coppia con Adriano Celentano, è impossibile scegliere: tutti i suoi brani sono gioielli della musica.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, una storia importante per Little Tony è stata quella con Luciana Manfra. Il cantante si è conosciuto con lei nel 1999, scatenando non poche polemiche. La loro relazione è stata considerata uno scandalo perché lei è coetanea della figlia di lui, Cristiana Ciacci, avuta dalla moglie Giuliana Brugnoli - assistente di volo sposata nel 1972 - morta nel 1993 davanti al marito. Entrambi segnati dallo stesso destino, dato che Giuliana Brugnoli e Little Tony sono stati stroncati da un tumore. Il cantante è morto a Roma, nel 2013, dopo aver lottato nel silenzio contro la malattia.

 

 

Tra le curiosità sul suo conto, non ha mai incontrato Elvis Presley, il suo idolo da cui aveva preso lo stile, per un singolare episodio che si è tradotto nel suo più grande rimpianto: “Aveva un appuntamento con lui - il racconto della figlia -, ma quella sera, all’ultimo, papà disertò per via di una ragazza che aveva incontrato. Pensava di fissare con Elvis un altro rendez-vous. Non poteva sapere che sarebbe morto di lì a pochissimo. E' stato uno dei grandi rimpianti della sua vita". E' sua la voce della sigla italiana di Love Boat, fortunata serie la cui canzone di apertura era Mare profumo di mare. A Little Tony è dedicata una parte della puntata di Domenica In, in onda domenica 30 maggio.