Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesco De Gregori: dal matrimonio con Francesca Gobbi ai due gemelli Marco e Federico

  • a
  • a
  • a

Nato a Roma nell'aprile del '51, il 70enne Francesco De Gregori è fra i più importanti cantautori italiani di sempre, autore di alcune canzoni più che iconiche nel nostro panorama musicale, quali Generale, La donna cannone, La leva calcistica della classe '68,  Rimmel, Pablo e Buonanotte fiorellino. La sua voce dolce e la sua arte eclettica lo hanno portato, nel corso della lunga carriera, a sperimentare rock, canzone d'autore, folk, musica popolare ma anche versi impegnati e allo stesso tempo intimo. A lui, definito da molti poeta, piace essere semplicemente chiamato "artista": a questo concetto ha dedicato proprio una canzone, "Per brevità chiamato artista", in cui racchiude in questo semplice termine la complessità di una persona vocata all'espressione di sé e del mondo. 

 

 

A questa attività molto sfaccettata, Francesco oppone una vita privata estremamente discreta e ha sempre avuto molto riguardo a che la propria famiglia fosse protetta dalle conseguenze negative della fama. De Gregori è sposato da più di quarant'anni con la cantante Francesca Gobbi, con cui si è sposato nel 1978. I due si sono spesso esibiti insieme, e lui adora il suo talento. E' lei che suona il tamburello in Rimmel nel celebre album.

 

 

Nello stesso anno del matrimonio, sono nati i due gemelli della coppia, Marco e Federico, anch'essi estremamente riservati. A quanto pare, qualche anno fa i due hanno aperto in centro a Roma un negozio di vinili, dischi e oggetti vintage relativi al mondo della musica. Raggio di sole è la canzone che De Gregori ha dedicato ai due figli, con parole di grande dolcezza. In varie interviste De Gregori ha detto che non si aspettava che il suo matrimonio con Francesca Gobbi durasse così tanto, e di essersene anzi spesso stupito. La sua famiglia è lì, 42 annio dopo.