Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cinema, Padre Pio: sarà Shia LaBoeuf a rappresentarlo nel nuovo film di Abel Ferrara

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Dalla saga di Transformers al film sulla vita di Padre Pio. Shia LaBeouf, infatti, sarebbe stato scelto dal regista Abel Ferrara per il ruolo principale per la pellicola sulla vita del Santo di Pietralcina da giovane. Lo rende noto il magazine Variety. Secondo il regista, anche il collaboratore abituale e amico Willem Dafoe, avrà un ruolo nel film. Due icone del cinema italiano, invece, si sono già cimentate nel personaggio del Santo di Pietrelcina in versione "anziana", Michele Placido e Sergio Castellitto, rispettivamente in "Padre Pio, tra cielo e terra" e la miniserie Padre Pio, entrambi diffusi nel 2000.

 

 

 

"Stiamo facendo un film su Padre Pio, il monaco pugliese. È ambientato in Italia subito dopo la prima guerra mondiale. Adesso è un santo e aveva le stimmate. Era anche nel bel mezzo di un periodo politico molto pesante nella storia del mondo", ha detto Ferrara. "Era molto giovane prima di diventare un santo, quindi Shia LaBeouf interpreterà il monaco". Ferrara prevede di girare il film in Puglia alla fine di ottobre di quest’anno. Ha descritto il film come "più grande" di molti dei suoi lavori recenti, rivelando che ci ha lavorato per un pò di tempo e che l’aggiunta di LaBeouf nel ruolo principale ha significato che il progetto è "pronto" per essere girato in un futuro molto prossimo.

 

 

Di origini Cajun (franco-americane), LaBoeuf ha già recitato in importanti pellicole di notorietà mondiale come Transformers, Nymphomaniac, American Honey, Borg McEnroe e Wall Street - il denaro non dorme mai. Abel Ferrara, classe 1951, non è nuovo a film su peccato, redenzione e spiritualità. Nel 2014 la pellicola sulla vita di Pasolini, interpretata da un grandissimo Willem DeFoe.