Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Tardelli, l'amore con Myrta Merlino nato grazie all'ex moglie Stella Pende

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Marco Tardelli è un ex calciatore della Nazionale, campione del mondo nel 1982 e poi allenatore e quindi opinionista tv. La sua è stata una carriera eccellente, non facendosi mancare niente neppure per quanto riguarda la vita privata. Tardelli è stato sposato con Stella Pende. Attualmente la sua compagna è Myrta Merlino, migliore amica di Stella. Fu infatti lei a farli conoscere, ma soprattutto a fare il tifo per loro come coppia: "Quando ci incontrammo lei era già separata da Marco, ma iniziai a sentirne parlare sempre bene - ha spiegato la conduttrice de L'aria che tira su La7 -. Mi trovavo a Cernobbio per lavoro e Stella insistette che io e lui ci vedessimo a colazione. Fui travolta dalla sua simpatia. Io ero sposata, avevo i figli piccoli, lavoravo tanto, ma da allora ci incrociammo spesso. Stella continuava a dire che gli piacevo, ma a me non sembrava".

 

 

Dopo qualche tempo è esploso l'amore: "Uscimmo una sera a cena e dopo 48 ore lui si era trasferito a vivere a Roma - ha raccontato la Merlino in una vecchia intervista -. Rimasi frastornata da tanta audacia. Mi confidò che era innamorato di me da 15 anni. Mi disse persino come fossi vestita la prima volta che mi vide e mi confidò che non si era mai fatto avanti perché ero sposata". Marco Tardelli ha due figli: Sara, nata dal matrimonio con la prima moglie Alessandra, giornalista e scrittrice. Poi Nicola, nato dalla relazione appunto con Stella Pende: il figlio di Tardelli è un modello.

 

 

Relativamente alla sua carriera, la tappa principale di Tardelli è stata quella con la Juve: in bianconero 10 stagioni e 35 gol. Ha vinto 5 scudetti, 2 Coppe Italia, una Coppa Uefa, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa e una Coppa dei Campioni. In Nazionale il Mondiale 1982, con gol in finale ed esultanza storica per il 2-0 alla Germania (match poi finito 3-1). Tardelli è ospite nella replica su Rai1 di Canzone segreta, in onda venerdì 6 agosto dalle 21,30.