Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elisabetta Gregoraci, show in bikini a Capri: che fisico. E c'è il commento della signora Ecclestone | Foto

  • a
  • a
  • a

Elisabetta Gregoraci ancora da sogno su Instagram. La showgirl classe 1980 ex signora Briatore, con il quale si vocifera su un clamoroso ritorno di fiamma, ha sfoderato un altro scatto mozzafiato sui social. O meglio, una serie di immagini. Il clou è la posa sexy in barca a Capri con uno striminzito bikini bianco. Poi altre foto in cui esalta il suo fisico e i suoi abiti da urlo, fino allo scatto insieme al figlio Nathan Falco, quest'ultimo con la maglia del Milan.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Elisabetta Gregoraci (@elisabettagregoracireal)

 

Per Elisabetta Gregoraci una estate senza freni, sia con gli amici che con la famiglia. E anche sul lavoro, con Battiti Live insieme ad Alan Palmieri. Capri è stata la sua location principale: in uno degli ultimi post su Instagram, la conduttrice aveva sfoderato un abito sempre bianco da sogno, con gambe super toniche, tacchi a spillo e forme perfette. Poi conclusione di serata "a briglie sciolte", con la sostituzione dei tacchi (belli ma scomodi) a pantofole rigorosamente bianche. 

 

 

Elisabetta è un fiume in piena durante questa estate. Oltre a Battiti live ha anche garantito uno spazio social. Spesso i suoi scatti sono oggetto di commenti da parte di colleghi vip, come Elisa D'Ospina e Francesco Oppini, quest'ultimo con lei nell'esperienza del Grande Fratello Vip 5. Ma non solo tv appunto, la Gregoraci ha anche messo in piedi un altro progetto social, incentrato sui vestiti trascurati e abbandonati in armadio. Tornando all'ultima foto pubblicata, le splendide immagini postate hanno visto il commento di Fabiana Flosi, brasiliana, moglie dell'ex boss della Formula1, Bernie Ecclestone, ex socio di Flavio Briatore. Quest'ultima ha sottolineato quanto fosse cresciuto il figlio di Elisabetta, Nathan Falco. In memoria magari dei vecchi tempi, quando le rispettive famiglie si frequentavano più spesso.