Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, l'ex di Zaniolo: "Figlio voluto, poi mi ha abbandonata. Lui trovi il coraggio di emanciparsi"

  • a
  • a
  • a

Nicolò Zaniolo di nuovo al centro del gossip. Stavolta è la sua ex fidanzata Sara, che tra pochi giorni lo renderà papà, a sfogare il malumore su Instagram, raccontando di un figlio prima voluto e poi non più. Sul social Sara ci va giù in maniera piuttosto dura. el dettaglio, Sara, che fino a questo momento non aveva mai parlato, in alcune storie su Instagram va giù molto dura: “Tommaso - questo il nome scelto per il figlio - è frutto dell’amore di due persone. È stato voluto, cercato, desiderato e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato e mi sono trovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da sola, senza supporto di alcuna natura”.

 

 

Quindi il racconto di come i rapporti si siano deteriorati nonostante i tentativi di rendere partecipe Zaniolo di tutti i passaggi della genitorialità: “La paura che all’inizio ho provato per via dell’assenza di una figura paterna per il bambino e di un complice con il quale intraprendere questo percorso, presto si è trasformata in un forte dispiacere, anche per le modalità che mi sono state riservate. Non per la bufera mediatica nella quale mi sono ritrovata o per le notizie della sua vita privata che puntualmente mi arrivavano mezzo stampa, ma perché Nicolò si stava perdendo tutte le emozioni, le scoperte, quel misto di gioia e di spavento, che caratterizzano tutto il periodo della gravidanza. Per questi motivi ho tentato a più riprese di coinvolgerlo senza avere successo, ogni mio tentativo di contatto è stato vano, bloccando persino i canali social e whatsapp, ed io mi sono trovata dinnanzi un forte muro comunicativo ed emotivo".

 

 

Nel finale una porta aperta ma anche una stilettata durissima: "Spero davvero che i muri vengano abbattuti e che Nicolò trovi finalmente il coraggio di emanciparsi e di far valere i suoi sentimenti, aprendo il suo cuore di padre per godere di tutta la bellezza che deriva dall’essere genitore”. Chissà se ci sarà un proseguo alla polemica. Intanto Tommaso è in arrivo.