Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nazionale da record: quasi 20 milioni di tifosi incollati alla televisione

  • a
  • a
  • a

Boom di telespettatori per la partita Italia-Spagna di ieri sera. L'incontro concluso con la vittoria azzurra ai calci di rigori ha registrato complessivamente un'audience di quasi 20 milioni di persone nel nostro Paese. Ai 17,4 milioni che hanno seguito la partita su Rai1 (con uno share del 67,5%) vanno infatti aggiunti i 2,3 milioni di Sky Sport (share del 9%) per un totale di 19,7 milioni di telespettatori e del 76,5% di share. Insomma tre italiani su quattro davanti alla tv hanno guardato la partita della Nazionale.

 

 

IInutile aggiungere che Italia-Spagna ha stravinto gli ascolti della prima serata di ieri, martedì 6 luglio. Sulla Rai l’incontro precedente della nazionale azzurra, Belgio-Italia, giocato venerdì 2 luglio, aveva avuto un ascolto medio di 15 milioni 483 mila con il 65,2%. Le reti generaliste Rai ottengono in prima serata un ascolto medio di 16 milioni 391 mila spettatori con il 65.8% di share, e nelle 24 ore 4 milioni 336 mila con il 45,5 % di share. Molto distanti i dati delle altre reti che vedono Canale5 con Mr. Wrong - Lezioni d’amore al secondo posto con 854.000 telespettatori e il 3,4% di share e Rai2 in terza posizione con Immenhof - L’avventura di un’estate al 2,2% con 571.000 telespettatori.

 

 

Proprio una partita di calcio, la semifinale del Mondiale di Italia 90 tra Italia e Argentina, risulta la trasmissione più seguita nella storia dell'Auditel: il 3 luglio 1990 furono 27.537.000 i telespettatori che seguirono l'evento con una percentuale dell'87,25% di share. Da considerare che nelle prime 50 posizioni della classifica dei programmi più visti della tv figurano esclusivamente partite di calcio, di cui 46 della nazionale italiana e tre finali di Champions League. Il programma non sportivo più visto in assoluto è, al 51esimo posto in classifica, il Festival di Sanremo 1995, condotto da Pippo Baudo con Anna Falchi e Claudia Koll: la seconda serata, trasmessa il 22 febbraio, ottenne 18.389.000 spettatori con il 65,42% di share.