Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tiziano Ferro, le difficoltà a scuola e la bulimia. Due anni fa il matrimonio con Victor Allen

  • a
  • a
  • a

Tiziano Ferro è uno degli ospiti della puntata di oggi di "Il meglio di Domenica In", primo dei cinque speciali dedicati a questa ultima stagione della trasmissione di Rai 1 condotta da Mara Venier. Ferro è uno dei cantanti più noti e amati in Italia e nel mondo e da quasi vent'anni domina il panorama musicale italiano. La sua, però, non è stata una vita facile. A partire dall'adolescenza, con alcuni problemi a scuola.

 

A causa della sua timidezza, infatti, veniva spesso emarginato dai compagni di classe. Questo sentimento di rifiuto gli ha provocato la malattia della bulimia, per cui ha iniziato a ingrassare, arrivando a pesare ben 111 chili. Poco dopo il successo, arrivato nei primi anni Duemila, a soli 24 anni, nel 2004, nel 2004 si è trasferito a Puebla de Zaragoza in Messico. L'anno seguente nuovo cambio di vita con il trasferimento a Manchester nel Regno Unito, per poi tornare in Italia a Milano nel 2011; dal 2016 risiede principalmente a Los Angeles. Il 13 luglio 2019, a Sabaudia, si unisce civilmente in matrimonio con il compagno Victor Allen, che aveva precedentemente sposato a Los Angeles il 25 giugno.

 

Da molti anni aderisce a svariate iniziative di solidarietà e di beneficenza. Il 20 ottobre 2010 ha pubblicato il suo libro "Trent'anni e una chiacchierata con papà", in cui dichiara pubblicamente la propria omosessualità. Nel 2012 ha pubblicato il secondo libro "L'amore è una cosa semplice", che prende il titolo dall'omonimo album. E' sempre molto legato alla sua terra natia, Latina, dove torna spesso e dove è possibile scrivere a un apposito indirizzo per contattarlo presso la società che ha costituito quale suo fan club ufficiale.