Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, sexy Madalina Ghenea e Haggis incantano Perugia

  • a
  • a
  • a

La prima giornata del Love film festival si è aperta a Perugia all’insegna della bellezza e della bravura con l’attrice-modella Madalina Ghenea a fare da madrina e il premio Oscar Paul Haggis.
La conferenza inaugurale e il taglio del nastro della settima edizione, dedicata ai giovani e alla bellezza, è stata l’occasione anche per premiare, con la consegna dei Grifoni d’oro, i due ospiti d’onore.

 

 


Nel ricevere il premio per la miglior regia dedicata alla memoria di Donatella Delicati dalle mani della consigliera Renda , Paul Haggis ha detto di amare l’Umbria e Perugia, città che lo ispira sempre molto. Per questo ha espresso il desiderio di poter girare un film proprio nel capoluogo umbro.

 

 


A premiare Madalina Ghenea con il riconoscimento dedicato alla memoria di Maria Angela Palazzo, quale miglior interprete, è stato invece il professor Palazzo. L’attrice si è detta onorata di essere presente al festival e di poter rivestire il ruolo di madrina.  Ghenea ha sottolineato l’emozione di poter finalmente presentare un film in presenza dopo tanti mesi di restrizioni e di isolamento. E durante l’incontro ha anche detto in una intervista di voler tornare a Perugia a frequentare l’università.
A seguire si è tenuta la proiezione dei film Third person di Higgs e All you ever wished for in cui la Ghenea è protagonista. Il primo è stato proiettato nel pomeriggio, dalle 18 alle 20 in sala dei Notari. Il film di Haggis vede nel cast Liam Neeson, Adrien Brody, Olivia Wilde, Mila Kunis, Vinicio Marchioni  e Riccardo Scamarcio. Dalle 21 alle 23 è stata la volta di All you ever wished for di Barry Morrow con Darren Criss e Madalina Ghenea.
Il festival proseguirà fino a domani. Il secondo giorno, sabato 3 luglio,  l’evento centrale sarà la reunion del cast di Sapore di mare con l’omaggio a Carlo Vanzina. Domenica 4 da non perdere l'anteprima del film, Mi chiedo quando ti mancherò di Francesco Fei.