Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvatore Esposito, dal successo di Gomorra al primo romanzo Lo Sciamano

  • a
  • a
  • a

Salvatore Esposito passa dal successo della serie Gomorra alla scrittura, con l'uscita del suo primo romanzo, dal titolo "Lo Sciamano". Il popolare attore televisivo nato a Napoli 35 anni fa, ha esordito come scritto con un libro edito da Sperling & Kupfer, uscito lo scorso 15 giugno, come annunciato sul proprio profilo Instagram.

 

Esposito ha scritto un romanzo sul genere giallo-thriller: ecco la trama. Christian Costa è un profiler, esperto di delitti rituali. Interpol, Fbi, Scotland Yard: non c’è dipartimento investigativo o sezione Omicidi nei cui uffici non si sia evocato almeno una volta il suo nome. Lo Sciamano. È così che tutti lo chiamano per via della sua poco ortodossa metodologia sulla scena del crimine e della sua sbalorditiva percentuale di successo nelle indagini. Un’infallibilità che spesso fa chiudere un occhio sulla ruvidezza dei suoi modi, sulla scontrosità del giovane cresciuto in orfanotrofio, sui silenzi ostinati dell’uomo che si è lasciato alle spalle un passato fatto di dolore e domande rimaste senza risposta. Almeno fino al giorno in cui il corpo di una donna riaffiora tra le onde al largo di Ostia e quello di un’altra, seviziata a morte, viene ritrovato in un’antica villa di Chiaia, a Napoli, dando il la a un’indagine che costringerà Costa a inseguire la verità tra le ombre di oscuri culti iniziatici, e a fare definitivamente i conti con il mistero insoluto che si annida nella sua stessa nascita.

 

Questo pomeriggio sarà ospite di Serena Bortone negli studi di Rai 1 per l'ultima puntata di questa settimana del programma Oggi è un altro giorno, a cui parteciperanno anche Romina Power e l'atleta paralimpico Moreno Pesce. Oltre alla sua carriera in tv, Esposito avrà sicuramente modo di parlare del suo libro e anche della sua vita privata, come spesso accade nel "salotto" televisivo della Bortone.