Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elodie, attacco al Vaticano in bikini hot: "Grazie ai miei genitori che non mi hanno battezzata" | Video

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Sfogo di Elodie contro il Vaticano, dopo la presa di posizione della Santa Sede contro il Ddl Zan. Una presa di posizione che ha avuto pure una appendice sexy, visto che la cantante indossava un bikini super sexy che esaltava una scollatura mozzafiato.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Elodie (@elodie)

 

"Oggi un ringraziamento speciale va ai miei genitori - ha detto durante la story pubblicata su Instagram - che non mi hanno battezzata. Grazie". Con bacio finale.

 

 

Elodie ha così preso una posizione chiara in relazione alla vicenda del Ddl Zan, dopo le notizie secondo cui il Vaticano ha chiesto al Governo di modificare il provvedimento. La cantante, già in passato, aveva manifestato in maniera eloquente le proprie opinioni sul tema. Sui social, davanti al no della Chiesa alle unioni gay, aveva affermato: "Per fortuna la gente continuerà ad amarsi pur non avendo la benedizione del Vaticano". La cantante aveva fatto parlare di sè anche sul palco del Festival di Sanremo: "Questa gente è omotransfobica", aveva affermato contro le posizioni della Lega e del senatore Pillon in particolare. Sui temi Lgbt è molto sensibile anche per il fatto di avere una sorella omosessuale. Elodie è sempre scesa in campo a difendere i diritti degli omosessuali.

 

 

Sempre riguardo alla sua partecipazione all'Ariston, Elodie era stata la più twittata con quasi 55mila tra citazioni e retweet, battendo così il suo record personale fatto registrare lo scorso anno dove era stata menzionata 48mila volte. Elodie ha fatto meglio dell'altro super ospite della serata in cui ha co-condotto la rassegna insieme ad Amadeus, Laura Pausini infatti aveva fatto registrare "solo" 16mila citazioni e retweet. Elodie, in quella circostanza, fra le altre cose si era commossa sul palco dell’Ariston quando si è trovata a raccontare la sua vita difficile. "Vengo da un quartiere di periferia di Roma, una borgata", aveva confidato.