Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ornella Vanoni e i vizi di Strehler: "E' stato uno stalker quando ero sposata con Lucio Ardenzi"

  • a
  • a
  • a

Ornella Vanoni è una delle cantanti italiane più famose, con le sue canzoni che hanno segnato intere generazioni. L'artista, oggi 85 anni, ha avuto una vita privata piuttosto turbolenta. "Da giovane - ha raccontato in una vecchia intervista a Vanity Fair -, ero timidissima a causa di un’insicurezza cronica, ho fatto fatica. Arrossivo e cercavo la mia identità tra un silenzio e un azzardo. A 15 anni mi rasai a zero e mi feci bionda. Dormivo poco. Mi facevo schifo. Avevo paura. Era genetica, delle stesse paure soffriva mio padre".

 

 

Insomma, una personalità complessa, segnata anche da periodi di smarrimento e depressione. Che l'hanno talvolta portata a sfuggire al mondo, quasi a volersi proteggere. "Sono stata un anno dentro casa senza voler vedere nessuno. Una mia amica, anzi una ex amica che credevo tale e si dimostrò una str***a, mi diceva: 'Lo fai per farti notare'. Invece la depressione è tremenda, sottovalutata", ha rivelato in passato. Tra le relazioni più importanti avute, quella con Giorgio Strehler che la scoprì giovanissima e la fece diventare musa del suo palcoscenico. Una storia d'amore "estrema", tra eccessi e droghe, fino al momento dell'addio da parte di lei, che sceglierà la sopravvivenza piuttosto che soccombere davanti ad una passione così forte e per certi versi dannata. "Adesso la sera fumo solo una canna prima di addormentarmi. Mi serve per dormire", ha raccontato qualche tempo fa.

 

 

Importante anche l'amore con Gino Paoli, condiviso però con un'altra donna. Tornando alla relazione con Strehler, la Vanoni ha ricordato sempre in passato: "Giorgio aveva molti vizi - ha detto -. Per un po’ li assecondai. Poi, d’un tratto, dissi basta. Volevo riprendere in mano la mia vita. Ma non fu semplice. Quando mi sposai con Lucio Ardenzi, Giorgio mi telefonava tutte le sere. Faceva stalkeraggio con un telefono fisso". Ornella Vanoni è protagonista nella puntata di Verissimo in onda sabato 19 giugno.