Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diletta Leotta, gambe nude sul divano senza Can Yaman: poi scollatura sexy in radio | Foto

  • a
  • a
  • a

Diletta Leotta si gode giorni di relax senza il suo fidanzato Can Yaman. Nelle ultime stories su Instagram, dove può contare su quasi 8 milioni di follower, la conduttrice Dazn prima improvvisa una seduta di ginnastica in casa sua, con un look ad alto tasso di sensualità, top e calzoncini neri e curve esplosive per un fisico pazzesco.

 

 

Poi si mostra mentre si riposa, inquadrando le gambe nude mentre guarda la partita vinta dall'Italia all'Europeo contro la Svizzera in compagnia di un amico speciale, il cane Brandino.

 

 

Infine nella mattinata di giovedì 17 giugno eccola in radio con un look in blu da spiaggia, un look che esalta nuovamente un decolletè invidiabile. E così Diletta fa il segno ok con le mani. Insomma, un autentico schianto, sempre più protagonista in tv e sui social.

 

 

Senza dimenticare che a dicembre 2021 con Alessandro Siani e Christian De Sica sarà attrice nel film di Natale. Una carriera che pare continuamente in ascesa. Intanto qualche giorno fa aveva nuovamente dato spettacolo sui social posando prima di una registrazione con camicetta bianca, shorts di jeans e gambe da urlo, con tacchi a spillo. Un abbigliamento mozzafiato che ha messo ancora in evidenza il suo fisico perfetto. "Milano d'estate", ha scritto nella didascalia che accompagnava l'immagine.

 

 

Nelle sue stories aveva però inquadrato dalla terrazza dell'hotel in cui alloggia un drone forse "al lavoro" per spiare la bella giornalista. "C'è chi saluta il sole e chi saluta il drone", aveva scritto la Leotta, con l'emoticon arrabbiata, segnale di come l'oggetto sia stata una visione sgradita per lei. Un rapporto, quello con i paparazzi, eternamente conflittuale. Di tutt'altro tenore quello con il fidanzato Can Yaman, con cui venerdì 11 giugno Diletta è apparsa sugli spalti dell'Olimpico di Roma per gustarsi insieme il derby in famiglia tra Italia e Turchia, gara inaugurale dell'Europeo, che ha visto la vittoria degli azzurri per 3-0. Per il momento la storia va avanti senza problemi.