Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bradley Cooper, Phil ne Una notte da leoni: "Il mio ruolo più difficile, non mi ci riconosco"

  • a
  • a
  • a

Bradley Cooper è uno degli attori più famosi a livello internazionale. Nato il 5 gennaio 1975 (Capricorno) a Philadelphia, ha origini italiane. Il padre, Charlie, ha origini irlandesi, mentre la mamma rivela la sua origine già dal nome: Gloria Campano. Grande ammiratore della Francia, parla perfettamente francese e ha una laurea in Inglese ottenuta all’Università di Georgetown.

 

 

Il suo sogno, però, è sempre stato quello di fare l’attore; ha debuttato a 24 anni in un episodio di Sex&The City (è stato uno degli amanti di Carrie Bradshaw). Il suo ruolo più difficile? Secondo una sua rivelazione non è stato il letale veterano di guerra di American Sniper, nè l’uomo bipolare di Il lato positivo e nemmeno l’agente Fbi di American Hustle, ma il festaiolo Phil di Una notte da leoni: "Quel tizio è così diverso da me. Quando lo vedo sullo schermo, non mi ci riconosco per nulla", ha rivelato a The Guardian in una vecchia intervista. Per quanto riguarda la vita privata, Bradley Cooper ha avuto l'ultima relazione ufficiale con la modella russa Irina Shayk, con la quale ha avuto la figlia Lea De Seine (nata nel 2017). In passato l’attore è stato sposato con la collega Jennifer Esposito, ma il matrimonio durò solo 4 mesi.

 

 

L’attrice, però, non gli ha mai riservato belle parole nella sua biografia: “Era simpatico, intelligente, arrogante e un sapiente manipolatore. Pensavo che mi sarei potuta godere per un po’ il suo senso dell’umorismo - ha rivelato tempo fa -. Ma la relazione era sempre e solo focalizzata su di lui, sui suoi bisogni e nient’altro. Ma non era sempre tutto brutto, quindi ho accettato il buono con il cattivo, che però era estremamente cattivo. Finché un giorno, dal nulla è finita". Per due anni, poi, Cooper è stato legato all’attrice Renèe Zellweger (di 6 anni più grande). Il problema alla base della loro rottura sarebbe stata la mancata volontà di sposarsi da parte di lui.