Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Antonella Ferrari, dalla sclerosi multipla al matrimonio con Roberto D'Agosta

  • a
  • a
  • a

Antonella Ferrari è una scrittrice e attrice, classe 1970. E' originaria di Milano dove è nata il 2 settembre sotto il segno della Vergine. Fin da piccola, prima di appassionarsi al mondo della recitazione e della scrittura, ha praticato danza per diversi anni. Il balletto, però, ha dovuto lasciarlo nel momento in cui ha scoperto di essere affetta da sclerosi multipla, ma anche questa diagnosi non l’ha scoraggiata, anzi. Ha deciso di dedicarsi alla recitazione e così nel 2001 è entrata a far parte anche del cast di CentoVetrine, nel ruolo di Lorenza Giraldi.

 

 

“La sclerosi multipla ha condizionato la mia esistenza sotto tutti i punti di vista, compresi quelli più personali, ma nonostante le difficoltà oggettive, l’ignoranza diffusa e gli egoismi malcelati, la buona notizia è che 'si può fare' - ha raccontato in un suo libro -: convivere dignitosamente con la malattia è possibile”. Da vent’anni Antonella Ferrari è ambasciatrice e madrina di Aism. “Ho la possibilità di sensibilizzare l’Italia e di essere testimonial di una condizione che vivo sulla mia pelle - ha spiegato tempo fa sul sito dell'associazione -. Tante persone come me malate di sclerosi multipla provano ogni giorno a prendere in mano la propria vita e a viverla fino in fondo con passione. E io mi sento responsabile di dare volto a questa passione per la vita, che non deve mai venire meno”. 

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, si è sposata il 4 luglio del 2009 con il marito Roberto D’Agosta. Nozze arrivate dopo una convivenza durata tre anni e un fidanzamento ancora più lungo. “Roberto mi ha invitato a cena e ha nascosto l’anello dentro un cestino con i petali di rosa”, aveva raccontato Ferrari al settimanale Chi alla vigilia delle nozze. Con loro è sempre presente il cagnolino Grisù. Antonella Ferrari è ospite a Domenica In, nella puntata di domenica 6 giugno.