Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Volo, Gianluca Ginoble e l'amore per Francesca: in passato un flirt con la figlia di Eva Henger

  • a
  • a
  • a

Gianluca Ginoble è un tenore italiano, componente del gruppo de Il Volo, insieme a Ignazio Boschetto e Piero Barone. Insieme ai due colleghi ha calcato i palchi più prestigiosi al mondo. Classe 1995, Gianluca Ginoble è nato a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, l’11 febbraio, sotto il segno zodiacale dell’Acquario. Si è appassionato al canto quando aveva solamente tre anni, infatti è ancora un bambino quando ha partecipato a festival di musica regionali e competizioni varie. Nel 2009, ovvero all’età di 14 anni, ha debuttato sul piccolo schermo nel programma Ti lascio una canzone dove ne è uscito vincitore.

 

 

Ed è proprio lì che la sua carriera artistica ha preso una piega completamente diversa: ha conosciuto appunto i suoi colleghi Piero Barone e Ignazio Boschetto con cui ha formato il gruppo Il Volo. Da lì la svolta e il successo in tutto il mondo. Per quanto riguarda la vita privata, Gianluca pare sia legato a Francesca lontano dal mondo dello spettacolo. Tra le ex, l’ultima dovrebbe essere una certa Martina, con la quale ha avuto una relazione di due anni fino alla rottura nel 2017.  

 

 

Successivamente gli sono stati affibbiati flirt vari, tra cui uno con con Mercedesz, la figlia di Eva Henger, ma senza un seguito importante. Pare anche che abbia avuto una storia con la fotomodella sarda Pasqualina Sanna, ex concorrente de La Pupa e il Secchione. Secondo altre indiscrezioni avrebbe avuto pure una liaison con Ema Kovac.

 

 

La bionda e bellissima Madre Natura pare abbia avuto un debole per il cantante. In una intervista passata, Barone, Boschetto e Ginoble hanno rivelato a proposito delle loro abitudini nei viaggi: “Cosa non deve mai mancare? Preservativi per il sesso sicuro, il completino da palestra con le scarpe, le mutande, le cuffiette e i medicinali”, hanno rivelato. Sabato 5 giugno saranno protagonisti nel tributo a Ennio Morricone, all'Arena di Verona, su Rai1.