Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv, 3 giugno, Piazzapulita su La7: tra gli ospiti Crisanti, Zan e Vendola

  • a
  • a
  • a

Come ogni settimana torna stasera in tv, giovedì 3 giugno 2021, l'appuntamento con  Piazzapulita, il talk show di approfondimento giornalistico condotto da Corrado Formigli che si occupa su La7 (ore 21,15) dei principali fatti di attualità. Quella odierna è l'ultima puntata prima della pausa estiva: si parlerà della pandemia che cala d'intensità, di giustizialismo e di omofobia

 

 

Il virologo Andrea Crisanti e Alessandro Zan, “padre” del disegno di legge contro omotransfobia che sta spaccando il Paese e la maggioranza di governo, sono gli ospiti principali. Si partirà infatti dall'analisi dei numeri della pandemia con la fine dell'incubo sanitario che ha attanagliato per mesi l'Italia e il mondo che sembra più vicino. Merito della campagna vaccinale che ormai procede sempre più spedita, ma anche del calco che - come nella scorsa estate - si dimostra nemico natuale del virus. Formigli ne parlerà con  Andrea Crisanti, microbiologo dell’università di Padova, l’unico scienziato che continua a predicare cautela nelle riaperture a differenza dalla maggior parte dei suoi colleghi, che ormai sembrano allineati sulla politica di allentamenti decisa dal governo Draghi. A seguire Formigli dedicherà una parte importante della trasmissione al dibattito sul giustizialismo in Italia con servizi esclusivi e reportage commentati dagli ospiti in studio. In particolare focus sulle recenti condanne per il caso dell’ex Ilva: 22 e 20 anni ai fratelli Riva, 21 per Archinà, 3 anni e 6 mesi a Vendola. Proprio Nichi Vendola, ex Governatore della Puglia, sarà ospite in studio per commentare la sentenza.

 

 

Infine ci sarà spazio anche per parlare del ddl Zan insieme a Alessandro Zan, il deputato che ha presentato il disegno di legge che sta creando accese divisioni all’interno dell’esecutivo con PD ovviamente a favore e i partiti di centro-destra contrari. Sul tema omofobia vedremo anche un reportage esclusivo dalla Polonia, l’unico paese dell’Unione Europa in cui non esiste alcuna forma di riconoscimento legale per le coppie omosessuali. Gli altri ospiti della serata: Barbara Lezzi (senatrice M5S), Vincenzo Sofo (europarlamentare Lega) e i giornalisti Mario Calabresi, Selvaggia Lucarelli, Antonio Padellaro e Gaia Tortora.