Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ema Stokholma, l'infanzia difficile e le amiche Valentina Pegorer e Andrea Delogu

  • a
  • a
  • a

Ema Stokholma ospite di Game of Games, il programma di Rai2 condotto da Simona Ventura. Modella, dj, conduttrice radiofonica e televisiva, negli ultimi anni è diventata una delle showgirl più apprezzate. Il suo pseudonimo è stato ispirato dalla canzone Stoccolma di Rino Gaetano. Recentemente ha condotto il PrimaFestival e AmaSanremo.

 

Nel libro "Per il mio bene" ha raccontato la sua difficile infanzia. Cresciuta con la madre Dominique e il fratello maggiore Gwendal tra il Sud della Francia e la Bretagna, quando era adolescente ha dovuto subire continue violenze fisiche e psicologiche. "Cominciava sempre con una doccia fredda, il metodo consisteva nel trascinarmi nella vasca e buttarmici ancora vestita. A volte riempiva anche la vasca e mi teneva la testa sott’acqua”, ha raccontato nel libro. Appena quindicenne è fuggita di casa riuscendo a raggiungere il padre a Roma.

 

 

Nella vita sentimentale l'ex modella e ora apprezzata conduttrice radiofonica, al momento non risulta essere legata a qualcuno. Ema è stata la compagna rapper italiano Gemitaiz, ma la loro relazione è terminata nel 2018. Come lo stesso musicista romano ha dichiarato, è stata “Una storia bella, ma molto complicata”. Impegnata dal 2016 nella conduzione del programma radiofonico Back2Back, nel 2017 ha partecipato a Pechino Express vincendo il reality di Rai2 in coppia con Valentina Pegorer, sua grande amica. In quell'edizione i viaggiatori partirono dalle Filippine per arrivare in Giappone, a Tokyo, passando per Taiwan. E le clubber - così erano state soprannominate Valentina ed Ema - furono davvero molto simpatiche nel corso del reality. Un altro rapporto di amicizia fondamentale nella sua vita è quello con Andrea Delogu. Con la rossa nata a San Patrignano ha recentemente condiviso il commento radiofonico di Sanremo.