Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Micaela Ramazzotti e l'odio per la scuola: "Saltavo le lezioni e andavo a giocare a biliardo"

  • a
  • a
  • a

Micaela Ramazzotti è un'attrice italiana, tra le più amate dal pubblico, nota anche per il suo matrimonio con il regista Paolo Virzì che le ha dato due figli. E' nata il 17 gennaio del 1979 sotto il segno del Capricorno. La carriera di Micaela Ramazzotti è iniziata quando, a 13 anni, ha mandato la sua foto ad un giornale ed è stata contattata per prendere parte a quei fotoromanzi di cui era avida lettrice. Risale invece ai suoi 17 anni la comparsata ne La via degli angeli di Pupi Avati.

 

 

In un’intervista a Grazia ha rivelato di non aver mai amato andare a scuola: “Studiare era per me una fatica bestiale - ha raccontato -. Così marinavo la scuola, rubavo nei grandi magazzini, giocavo a biliardo in una bisca. Nel sottoscala di casa mi toglievo le gonne a pieghe da brava bambina per mettere le calze a rete e i tacchi. Povera mamma, gliene ho fatte di tutti i colori". Ha fatto discutere una sua intervista durante il lockdown, arrivato per lei come una sorta di sollievo: "Pensavo: che bello, non devo incontrare per forza persone che non voglio incontrare - ha detto in una intervista -. Posso stare con la mia famiglia che amo, fare ginnastica, vedere film, telefonare per ore alle amiche e parlare di cibo, cinema, vino. L’isolamento era diventato una condizione naturale".

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, si è sposata nel 2009 con Paolo Virzì, e dalla loro relazione sono nati i due figli Jacopo, nel 2010, e Anna, nel 2013. Nel 2008 ha posato nuda per Max: "Il sesso rende la vita migliore, insieme a un piatto di pasta. Ma da solo, senza amore - ha dichiarato in passato - è uno sfogo carnale". Micaela Ramazzotti è ospite a Domenica In, nella puntata di domenica 30 maggio.