Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emanuela Aureli, il marito Sergio conosciuto in discoteca e il rapporto speciale con Costanzo

  • a
  • a
  • a

Emanuela Aureli è una imitatrice e personaggio televisivo, molto apprezzato da pubblico e critica. Tanti i programmi a cui ha partecipato (il più famoso è Tale e Quale show con Carlo Conti), ma la svolta nella sua carriera è arrivata negli anni Novanta, quando ha partecipato a La Corrida di Corrado nel 1992. Poi l’imitatrice è diventata anche attrice. 

 

 

Emanuela Aureli è nata a Cesi, frazione del comune di Terni, il 27 maggio 1973, sotto il segno dei Gemelli. In tv ha raccontato un retroscena legato alla sua carriera, quando sua mamma, come raccontato a Vieni da me, l’ha iscritta alle selezioni per La Corrida nel 1992. “Mia mamma mi iscrisse alla Corrida di Corrado e vengo chiamata: io andavo alle superiori - ha affermato -. Era pieno di gente, io volevo andarmene, ma c’ho provato e il destino ha voluto che riuscissi ad entrare. Vinsi la puntata e nemmeno me ne accorsi: ero troppo stordita". Per quanto riguarda la vita privata, è sposata con Sergio Di Folco, dal 2015.

 

 

Sul rapporto con lui: “Io e Sergio ci siamo conosciuti in una discoteca - ha detto tempo fa -, dove io non vado mai. Una mia amica un giorno dopo Tale e Quale Show mi dice di andare per farmi conoscere un suo amico. Tra me e questo amico suo andò male: mio marito, che era lì ad una festa, si è avvicinato. Io ero stata sempre sfortunata in amore". Le cose tra i due invece andarono bene. La coppia dopo essere sposata, con rito civile, a dicembre 2015 ha avuto un figlio: Giulio. Tra le curiosità sul suo conto, il rapporto speciale con Maurizio Costanzo: "Io gli voglio un bene come se fosse il mio secondo papà. Lo chiamo ancora signor Costanzo perché per lui ho una certa venerazione, è una persona che va oltre il personaggio, ha un grande cuore e che mi ha dato tante opportunità", ha dichiarato in passato. Emanuela Aureli è ospite a Top Dieci, da Carlo Conti su Rai1, nella puntata di sabato 29 maggio