Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Iva Zanicchi, dal sesso in aereo a quello in casa: "Riapro la bottega nel fine settimana"

  • a
  • a
  • a

Iva Zanicchi è una cantante e opinionista televisiva, molto amata dal pubblico. Nata il 18 gennaio 1940 (Capricorno), la sua voce unica le è valsa il soprannome di Aquila di Ligonchio, e in seguito la sua grande simpatia e la sua verve le hanno concesso un ampio spazio appunto nel mondo televisivo.

 

 

Non di rado ha rivelato alcuni particolari piccanti o curiosità intime che l'hanno riguardata: "Una volta l’ho fatto strano, in aereo. Io ho paura di volare", ha iniziato a dire durante una puntata di Venus Club, di Lorella Boccia. Pronta la replica sarcastica di Mara Maionchi: "Ah e quindi ti sei attaccata...", ha detto la discografica scatenando le risate del pubblico in studio e da casa. Per Iva non è stata l'unica confessione a luci rosse: "Tra due anni faccio gli ottanta. Non ho mai fumato, dormo bene. Ogni tanto faccio sesso - ha affermato in una vecchia intervista -. Con mio marito Fausto Pinna lo facciamo qualche giorno alla settimana, soprattutto durante la fine, la bottega si può riaprire", ha aggiunto.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, Iva Zanicchi nel 1967 ha sposato il produttore Tonino Ansoldi, da cui ha sua figlia Michela, oggi psicologa. Il matrimonio con Ansoldi però non è durato, tanto da divorziare nel 1976. Dieci anni più tardi ha conosciuto il produttore Fausto Pinna che diventerà suo compagno di vita. Con Pinna, ha rivelato Iva Zanicchi, non si è mai voluta sposare ma lo ha sempre considerato ugualmente un marito. “Noi non litighiamo mai, le uniche litigate vere le facciamo in cucina. Lui è sardo, e per 20 anni mi ha fatto mangiare sardo, ma io sono emiliana. Siamo poi arrivati a un compromesso: cuciniamo un po’ sardo e un po’ emiliano”, ha raccontato a Domenica Live in passato. Iva Zanicchi è protagonista a Verissimo, nella puntata di sabato 29 maggio.