Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Raffaele Paganini in lacrime per la morte di Carla Fracci: “Era la nostra mamma”

  • a
  • a
  • a

"Era la nostra mamma". Queste le parole, in lacrime, di Raffaele Paganini dopo aver appreso la notizia della morte, oggi giovedì 27 marzo, di Carla Fracci sconfitta da un tumore a 84 anni. Raggiunto dalla trasmissione di Rai 1 Storie Italiane non ha nascosto la sua emozione: "E’ una notizia terribile terribile terribile perché io l’ho veramente amata in una maniera spropositata – racconta – Un giorno quando ero ancora un ragazzo mi scelse per un ruolo, mi indicò con il dito e me lo ricordo ancora bene. Io sapevo poco chi fosse lei e dopo l’ho capito perfettamente, ma lei oltre ad essere una grandissima interprete era la nostra mamma”.

 

 

Poi il ballerino è scoppiato in lacrime: “Io ho perso tanto nel mio cuore e avrò sempre questo ricordo meraviglioso di questa donna che sorrideva a tutti. Dava un’occasione a tutti e cercava di stare vicino a tutti. Noi abbiamo perso una donna straordinaria e una grandissima danzatrice”. “Lei era presente in tutte le stagioni della danza. C’è sempre stata in questa evoluzione della danza e tutti abbiamo sempre avuto modo di rivederla e di appassionarci a lei, di non poterla dimenticare mai. Era talmente straordinaria che andava in tv e lei ballava, danzava, si metteva anche in gioco ridendo scherzando”, ha continuato.

 

Il ballerino è diventato popolare in Italia grazie alle apparizioni televisive in programmi di grande ascolto quali Fantastico, Il cappello sulle ventitré, Al Paradise, e Europa Europa. Come danzatore ospite, collabora con il London Festival Ballet (oggi English National Ballet), il Ballet Theatre Francais de Nancy, l’Opernhaus Zürich. E' sposato con Deborah Murina. Si sono sposati giovanissimi. Il figlio Manuel è un calciatore del Frosinone. Raffaele Paganini sarà ospite questo pomeriggio, giovedì 27 maggio, di Oggi è un altro giorno il salotto televisivo condotto da Serena Bortone su Rai 1 a partire dalle 14.