Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paola Tommasi, la figlia Letizia con la fecondazione assistita: "Il padre? Manca solo per una cosa" | Video

  • a
  • a
  • a

Lunga intervista a Paola Tommasi, l'economista ex membra dello staff di Donald Trump, che a Oggi è un altro giorno, il talk show di Serena Bortone in onda su Rai1, ha mostrato in pubblico la piccola Letizia, nata ad aprile in seguito alla fecondazione assistita.

 

 

La Tommasi ha parlato a cuore aperto, sottolineando come non avverta la mancanza per la bimba di una figura paterna: "Questo aspetto è stato accettato da tutti, anche se in realtà non c'è niente da accettare - ha precisato - se proprio devo ammettere, un padre per questa piccolina mi manca soltanto quando devo caricare la carrozzina in macchina". L'ex membra dello staff dell'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scherzato anche con l'opinionista Massimo Cannoletta, suo corregionale: "Io sono di Melendugno e lui è di Acquarica", ha precisato lei. E così l'ex campione de L'Eredità ha risposto: "Ma sono 3 chilometri, incontriamoci presto". Serena Bortone ha quindi chiesto un'ultima domanda: "Hai intenzione di fare un secondo figlio?". La risposta non ha escluso nessuna ipotesi: "Perché no, ma sono indecisa - ha commentato l'economista - se farlo di nuovo con la fecondazione assistita oppure trovando l'uomo ideale"

 

 

Sulla scelta del donatore, la Tommasi ha spiegato come sia "semplicissimo. Loro ti vedono quindi, nel mio caso, carnagione chiara, occhi verdi e capelli castani e scelgono di fatto qualcuno che abbia le stesse caratteristiche”, ha affermato. “Il motivo per cui sono felice di raccontare la mia storia - ha aggiunto in un'altra intervista sempre alla Bortone - è anche per dire a tutte le ragazze giovani che, se si vogliono fare figli, bisogna pensarci presto. La carriera, la casa possono venire dopo, anzi fare figli porta fortuna”. Ora il sogno si è avverato, ma a 39 anni Paola Tommasi non esclude il bis.