Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La partita del cuore, dopo il caso Aurora Leone in campo Cantanti e Campioni per la ricerca

  • a
  • a
  • a

Le polemiche su Aurora Leone dei The Jackal continueranno probabilmente per tutta la settimana, ma martedì 25 maggio La partita del Cuore andrà in scena comunque all'Allianz Stadium di Torino, con tanto di diretta televisiva su Canale5 dalle 20,50. La comica è stata esclusa secondo la sua versione "in quanto donna", scatenando una vera e propria bufera social, con prese di posizione in suo favore. A sfidarsi a scopo umanitario a sostegno dell’Istituto di Candiolo Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro onlus, presieduta da Donna Allegra Agnelli, saranno la Nazionale Italiana Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri, e i Campioni per la Ricerca, capitanati da Andrea Agnelli. L’evento è condotto da Federica Panicucci.

 

 

La telecronaca della partita sarà affidata a Pierluigi Pardo, mentre Giorgia Rossi, conduttrice di Pressing su Italia1, sarà a bordo campo, per raccogliere a caldo le dichiarazioni dei giocatori. In tribuna alcuni prestigiosi ospiti a sorpresa commenteranno le varie fasi del match.

 

 

Tra i Campioni per la Ricerca, oltre al capitano Andrea Agnelli, scenderanno in campo tra gli altri: John Elkann, Pavel Nedved, Andrea Pirlo, Gigi Buffon, i piloti della Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana maschile di Ciclismo Davide Cassani. La Nazionale Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri, schiererà tra gli altri: Ermal Meta, Briga, Alberto Urso, Bugo, Raoul Bova, i rapper Shade e Random, l’ex interista Maicon. "Quello che è successo ad Aurora Leone, dei the JackaL, ha dell’incredibile: durante la cena ufficiale alla vigilia della Partita del Cuore, è stata invitata ad alzarsi e ad andarsene dal tavolo della squadra perché donna. Episodi del genere continuano a verificarsi, ed è sconfortante perché si vanificano tante conquiste e tanti progressi compiuti finora", queste le parole espresse dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, in un post su Facebook