Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Susanna e Carlotta Proietti, le due figlie di Gigi: la primogenita e il rapporto complicato con i fan

  • a
  • a
  • a

Gigi Proietti, uno dei più grandi attori italiani, morto pochi mesi fa a 80 anni, ha avuto due figlie, Susanna e Carlotta, dalla moglie Sagitta Alter. Susanna è la primogenita, la più timida e riservata delle due sorelle. Quando era piccola era quella che meno sopportava l’intromissione dei fan nella loro vita privata. Con il tempo ha imparato ad accettare il ruolo importante del padre famoso che lo rendeva così conosciuto ed amato.

 

 

Molti sono i suoi ricordi, tra cui quello di una vacanza di famiglia a Parigi, quando nemmeno lì i fan non ebbero, dal suo punto di vista, la sensibilità di comprendere che quello si trattava di un momento privato. "Mi dava fastidio, a più di uno avrei dato un morso - ha raccontato in una vecchia intervista al Corriere della Sera -. Faceva strano perché dentro casa eravamo una famiglia davvero normale, ma quando uscivamo eravamo circondati da scocciatori, dal mio punto di vista, che volevano l’autografo”. Il suo rapporto con il papà è sempre stato ottimo. Dal padre ha ereditato la passione per i cruciverba.

 

 

Carlotta Proietti è invece la secondogenita. Lei ha seguito le orme del padre e ha deciso di stare sotto la luce dei riflettori al centro del palcoscenico. Infatti, è attrice di teatro e cantante. E' cresciuta frequentando i teatri dove si esibiva Gigi e nel corso della sua formazione ha studiato al Dams e poi ha frequentato l’Accademia di suo papà. Qualche anno fa ha deciso di prendere seriamente la sua passione per la musica e si è esibita in Serata d’onore, lo show per festeggiare i 40 anni di carriera al Brancaccio di Gigi. In quell’occasione è stata notata da Nicola Piovani che la arruolò per il suo spettacolo Semo o non semo. Susanna e Carlotta Proietti sono ospiti a Da Noi a Ruota libera, su Rai1, domenica 23 maggio, programma condotto da Francesca Fialdini.