Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Irene Tinagli, l'economista braccio destro di Enrico Letta nel Pd. Matrimonio con un docente universitario e un figlio

  • a
  • a
  • a

Irene Tinagli sarà ospite questo mercoledì 19 maggio di Serena Bortone negli studi di Rai 1 della trasmissione "Oggi è un altro giorno", in onda a partire dalle ore 14. E' stata la stessa deputata europea del Pd ad annunciare la sua partecipazione su Twitter, anticipando che la sua intervista andrà in onda intorno alle 15.30, nella parte finale del programma.

 

Tinagli, classe '74, è il braccio destro di Enrico Letta nel Partito democratico. L'economista, infatti, è stata nominata lo scorso 17 marzo come suo vice segretario vicario proprio dall'ex premier, che è succeduto alla guida del partito al governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, che si era dimesso in concomitanza con la crisi del governo Conte e l'avvento di Mario Draghi. La Tinagli è sposata dal 2001 con un docente di management che insegna a Madrid. Dal loro matrimonio è nato anche un figlio. Pur avendo partecipato alla fondazione del Pd nel 2008, pochi anni dopo è passato in Scelta Civica di mario Monti, venendo eletta alla Camera nella circoscrizione Emilia Romagna. Nel governo Monti, succeduto a quello di Berlusconi nel novembre 2011, è stata consigliere dell'allora ministro dell'istruzione Profumo.

 

Nel 2015 è tronata nel Pd, che l'ha candidata poi nel 2019 alle elezioni europee nella circoscrizione dell'Italia nord occidentale, nella quale è stata eletta con 106.710 preferenze. E' autrice di numerose pubblicazioni di carattere economico e monetario e ora presiede la Commissione per i problemi economici e monetari del parlamento Europeo. Recentemente si è schierata a favore del Ddl Zan, come la pressochè totalità del suo partito. E' quindi molto probabile che questo sarà uno dei temi al centro del dibattito di oggi con Serena Bortone, insieme a quello della gestione del Covid e delle riaperture negli altri Paesi d'Europa.