Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto Franco Battiato: aveva 76 anni. Lutto nel mondo della musica

  • a
  • a
  • a

È lutto nel mondo della musica per la morte del maestro Franco Battiato, all’anagrafe Francesco Battiato: cantautore, compositore, musicista, regista e pittore italiano. Nato il 23 marzo 1945 a Riposto, allora Ionia, in provincia di Catania. Aveva 76 anni. E' stato sconfitto da una malattia. Tra il novembre del 2012 e il marzo del 2013 era stato anche assessore della Regione Sicilia all'epoca della giunta di centrosinistra guidata da Rosario Crocetta. La conferma è arrivata dall'ufficio stampa del cantautore: "Si è spento questa mattina nella sua residenza di Milo. Le esequie si terranno in forma strettamente privata. La famiglia ringrazia tutti per le innumerevoli testimonianze di affetto ricevute".

Tra le prime reazioni su Twitter quella del direttore de La Civiltà Cattolica Antonio Spadaro: "E guarirai da tutte le malattie . Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te. Ciao, Franco Battiato". 

 

Una lunga carriera la sua partita con le influenze del rock progressivo alla canzone d'autore raffinata. Le sperimentazioni elettroniche e la lirica. La musica di Battiato non si può incasellare in un unico genere. Tanti i successi: Centro di gravità permanente, La cura, Voglio vederti danzare, solo per citarne alcuni. Nel corso della carriera si era cimentato anche in altre arti come la pittura o il cinema. Era uno degli artisti che avevano ottenuto il maggior numero di riconoscimenti dal Club Tenco: con tre Targhe e un Premio Tenco. Negli anni '90 Battiato ha collaborato con il filosofo Manlio Sgalambro.  primi frutti di questa collaborazione sono l'opera teatrale Il cavaliere dell'intelletto e l'album L'ombrello e la macchina da cucire. Nel 1996 pubblica L'Imboscata con il quale trova un grande successo. Pubblicato anche in Spagna, l'album contiene La cura, una delle sue tracce più note e apprezzate. Il brano viene certificato, lo stesso anno, disco di platino con oltre 30.000 copie vendute. Una collaborazione quella con Scalambro che si chiude nel 2012 con l'album Apriti sesamo. Nel 2016 c'era stato il tour con Alice e nel 2019 c'è stato l'annuncio del ritiro dalle scene.