Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuliano Montaldo, con la moglie Vera Pescarolo tanta ginnastica a 91 anni: "Mezz'ora al giorno"

  • a
  • a
  • a

Giuliano Montaldo è un attore, regista e sceneggiatore italiano, nato a Genova il 22 febbraio 1930. Dopo alcune esperienze come attore (Achtung! Banditi!, del 1952, e Cronache di poveri amanti, nel 1954, diretti da Carlo Lizzani), ha esordito come regista con Tiro al piccione (1961) per proseguire con Una bella grinta (1965). Ha quindi dato vita a una sorta di trilogia sul potere: Gott mit uns (1970), Sacco e Vanzetti (1971) e Giordano Bruno (1973), rispettivamente sul potere militare, giudiziario e religioso.

 

 

Con L'Agnese va a morire nel 1976 è tornato al tema della Resistenza, passando poi a esperienze televisive con Circuito chiuso (1978), Marco Polo (1982). Successivamente ha diretto i film Gli occhiali d'oro (1987), Il giorno prima (1987), Tempo di uccidere (1989), I demoni di San Pietroburgo (2008) e L'industriale (2011), che ha avuto come protagonista Pierfrancesco Favino.

 

 

Recentemente ha rilasciato una intervista sulla sua vita ai tempi della pandemia da Covid: "Come trascorro il tempo? Leggo libri e faccio mezzora di ginnastica con la mia ragazza, Vera - ha affermato riferendosi alla moglie, Vera Pescarolo -. Di epidemie, guerre, carestie ne ho viste parecchie - ha aggiunto il regista - figuriamoci se mi spaventa il coronavirus. Ovviamente anche questa è una specie di guerra e rispetto le regole: restiamo chiusi in casa, agli arresti domiciliari, e in proposito stavo pensando di comprarmi un pigiama a righe, proprio come un vero detenuto. Ma sono contento di avere 90 anni con la voglia di combattere come i ventenni". Dal matrimonio con Vera Pescarolo è nata una figlia, ElisabettaGiuliano Montaldo è ospite domenica 16 maggio nella puntata di Che tempo che fa, in onda su Rai3, condotto da Fabio Fazio. La puntata del 16 maggio vedrà tra gli ospiti anche Sharon Stone e l'immunologo statunitense Anthony Stephen Fauci. In studio anche il leader dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi.