Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Renato Pozzetto, il dolore per la morte della moglie Brunella Gubler. L'unico amore della sua vita

  • a
  • a
  • a

Renato Pozzetto è uno degli attori più conosciuti e amati dal pubblico italiano. Arrivato al successo con la celebre coppia Cochi e Renato è diventato negli anni un'icona del cinema comico e non solo. Nel 2021 ha interpretato Giuseppe Sgarbi in Lei mi parla ancora di Pupi Avati. Ma la vita negli ultimi anni ha riservato una dura prova per il comico. La morte della moglie con la quale aveva condiviso una vita intera. L'unico amore della sua vita. ossia Brunella Gluber.

 

L'attore e la moglie sono stati insieme per oltre cinquant'anni fino al dicembre del 2009 quando la donna è morta per cause che l'attore non ha mai ufficialmente rivelato. Si sono conosciuti da adolescenti sul Lago Maggiore. Avevano solo 16 anni, frequentavano la stessa comitiva e da allora non si sono mai lasciati. Nonostante lei e Pozzetto fossero sposati dal 1967, Brunella è rimasta sempre lontana dai riflettori del mondo dello spettacolo. La coppia ha avuto due figli, Giacomo e Francesca, che gli hanno dato cinque nipoti. L’attore in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha confessato che vorrebbe che la moglie rivivesse ogni notte nei suoi sogni:  "Non le parlo e, soprattutto, non la sogno. Non sognarla mi addolora molto. Era mia moglie, vorrei rivederla. Era simpatica, spiritosa. È stata paziente col mio lavoro quando stavo lontano a girare". Nella stessa intervista Renato Pozzetto ha parlato delle sue attuali passioni: "Non vado a pescare, non gioco a tennis, non vado allo stadio, preferisco vivere: mi piaceva viaggiare, navigare, guidare. Ho fatto tre Parigi – Dakar. Oggi, posso solo passeggiare. Per fortuna, abito nello stesso palazzo dei miei due figli e dei miei cinque nipoti, ci vediamo, stiamo insieme. Per tutto il resto, sono qua che aspetto il vaccino".

 

Renato Pozzetto sarà ospite oggi, domenica 16 maggio, di “Da Noi…A Ruota Libera” la trasmissione condotta da Francesca Fialdini che va in onda su Rai 1 alle 17.20. E' in programma una profonda intervista sulla sua vita e sulla sua carriera.