Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Eredità, puntata del 14 maggio. Harieta è la campionessa ma fallisce alla Ghigliottina

  • a
  • a
  • a

Harieta, docente di origini rumene, è la campionessa de L'Eredità. E' stata lei ad aggiudicarsi la puntata andata in onda nella serata di venerdì 14 maggio prima del Tg della Sera su Rai 1. Alla Ghigliottina si è dunque presentata Harieta, professoressa di origini rumene, con 250 mila euro che, dopo la scelta delle 5 parole, sono diventati 31.250 euro. Le cinque parole chiave sono andare, caffè, opera, teatrale, ragazzo. Flavio Insinna concede il solito minuto per riflettere poi la professoressa ha scritto la sua soluzione nella cartellina. La donna poi ha spiegato il suo ragionamento e i suoi accostamenti. La chiave scelta è scena, invece la soluzione era bottega. Dunque la professoressa dovrà riprovarci nei prossimi giorni.

 

Dunque il bottino di 31.250 è rimasto intatto. La professoressa non è riuscita a collegare la parola giusta alle cinque chiavi. "Ci riproviamo domani sera", ha provato ad incoraggiarla Flavio Insinna poco prima di dare la linea al telegiornale delle 20.

 

 

Al triello sono andati due docenti Harieta e Diego con Marta. Dopo un inizio equilibrato Diego si gioca 60 mila euro con l'imprevisto sbagliando la domanda sulla sindone regalando tutto alle "avversarie". Entrambe vanno a 80 mila euro ma sbaglia la domanda sull'Afghanistan e dunque il primo passo verso la Ghigliottina lo fa appunto Harieta con 110 mila euro. Alla fine dopo l'errore degli altri concorrenti Marta va a 250 mila euro verso l'ultimo ostacolo. Ma sbaglia prima dell'arrivo consegnando tutto ad Harieta che indovina e va alla Ghigliottina.Un finale a sorpresa che ha premiato la docente. Infatti Marta è scivolata su una domanda legata ai Papi che, invece, con estrema calma è stata centrata dalla docente che in questo modo si è laureata campionessa ed ha potuto giocarsi una corposa eredità alla Ghigliottina. Ma, come detto, è stata sfortunata e non è riuscita a vincere.