Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Selvaggia Lucarelli, l'ammissione a Domenica In con Mara Venier: "Sì, sono una rompico******"

  • a
  • a
  • a

Selvaggia Lucarelli subito scatenata a Domenica In, con Mara Venier, nella puntata di domenica 9 maggio. La giornalista infatti ha esordito subito col botto durante l'intervista alla conduttrice, su Rai1. Tutto è iniziato con la stessa Venier che ha sottolineato: "Sei sempre stata puntuale e precisa, diciamo che dici sempre quello che pensi e non ti mette pensiero dire le cose in faccia", ha affermato. Pronta la replica di Selvaggia: "Sì, sono una discreta rompicogli***", ha detto con ironia e una punta di orgoglio.

 

 

Poi Mara ha spiegato come è nata l'amicizia con la Lucarelli: "In realtà avevamo avuto una discussione a distanza e in tanti pensavano noi fossimo nemiche - ha illustrato la conduttrice - ma è bastata una telefonata, un invito a cena e tutto si è chiarito. Parlarsi senza filtri e senza limitazioni porta sempre dei vantaggi". "Avevo pure paura - ha riconosciuto la Lucarelli - quando ho visto che mi avevi chiamato ho pensato: 'Oddio, adesso questa mi picchia'. Invece tutto è stato molto semplice e molto bello".

 

 

La giornalista ha raccontato successivamente la sua esperienza di "amore tossico", rivelando il primo episodio in cui ha avuto a che fare con questo uomo: "All'inizio sembrava tutto meraviglioso, poi io a casa sua ho deciso di fare una lavatrice (una cosa banale) - ha affermato - lui controllò e criticò il modo in cui avevo avvitato il tappo dell'ammorbidente dicendo: 'Non lo fare mai più, ci sono delle cose a cui tengo e devi prendertene cura, così rischi di danneggiarle'. Qui però ho pensato che il problema fossi io e non lui. Ci sono stata immersa per quattro anni, ne ero totalmente affascinata". "Anch'io ho avuto una relazione simile - ha risposto la Venier - ma io ci sono rimasta pure qualche anno in più".