Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, lo scandalo nel mondo della giustizia e la musica della cultura criminale

  • a
  • a
  • a

Si annuncia particolarmente intensa la puntata di Non è l'Arena di stasera, domenica 9 maggio. Il talk di La7, condotto da Massimo Giletti, inizio alle ore 20.35, come al solito metterà in discussione i temi di attualità e le recenti polemiche che si stanno consumando per il Covid, ma non solo. Annunciate anche inchieste molto forti e rivelazioni. A partire dal mondo della giustizia. Uno dei temi principali temi della puntata di stasera, sarà lo scandalo che ha travolto la magistratura. Dopo le rivelazioni dell'ex toga Luca Palamara, una nuova vicenda, quella dei verbali di Piero Amara. L'ex avvocato esterno di Eni ha raccontato di una presunta loggia massonica chiamata Ungheria. In studio Luca Palamara, Paolo Mieli e Sandra Amurri. Annunciata anche la presenza del presidente della commissione antimafia, Nicola Morra.

Ancora una volta grande attenzione sui temi legati al Covid. In particolare sulla situazione della sanità calabrese e soprattutto sul dissesto finanziario dell'Azienda sanitaria di Cosenza. In studio Luigi De Magistris, Dina Lauricella e Lino Polimeni. Ma è prevista la presa di posizione anche di Fem.In., collettivo di donne che ormai da mesi denuncia le carenze del sistema sanitario della Calabria. Ovviamente anche nella puntata di stasera, Giletti e i suoi ospiti torneranno a parlare del caso di Ciro Grillo e dei suoi tre amici, denunciati per violenza sessuale. In studio Nunzia De Girolamo, Luca Telese, Pietro Senaldi, Stefania Andreoli e Paolo Reale.

Ma nel corso della puntata di questa sera, domenica 9 maggio, di Non è l'Arena, Massimo Giletti mostrerà filmati e immagini per raccontare l'uso che a volte viene fatto della musica per veicolare anche un certo tipo di cultura criminale. Un tema già affrontato in passato su cui si entrerà di nuovo per cercare di capire ancora meglio come e perché avviene. In studio ci saranno Nello Trocchia e Daniele Piervincenzi