Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mario Biondo, la morte del marito della star spagnola. Il suicidio non ha mai convinto

  • a
  • a
  • a

Giuseppe Biondo e sua moglie Santina ricevono una drammatica telefonata il 30 maggio 2013. Una tragedia. Alla coppia, che vive a Palermo, viene comunicato che il loro figlio Mario, 31 anni, sposato, si è tolto la vita impiccandosi nella sua casa di Madrid, dove vive con la moglie Raquel Sánchez Silva. Lei è una presentatrice famosa in Spagna. I due si sono conosciuti, innamorati e sposati. Ora lui si sarebbe ucciso. Ma è una teoria alla quale la famiglia non crede e che dà il via ad una lunga serie di battaglie. Giuseppe e la moglie Santina combattono ancora oggi, nella speranza di scoprire la verità.

"Suicidio apparente - Il caso Mario Biondo" è il titolo dello speciale in programma stasera, sabato 8 maggio, nel ciclo Nove racconta (inizio alle ore 21.25), produzione di Stand By Me per Discovery Italia. E' stata ricostruita la vicenda, così come la battaglia che la famiglia Biondo sta portando avanti ormai da anni. Uno speciale con immagini di repertorio familiare e interventi dei genitori di Mario, dei fratelli Emanuela e Andrea, dell'avvocato Carmelita Morreale, degli amici e dei colleghi tra cui Vladimir Luxuria, Gianluca La Piana, Maurizio Malcangi. Ma durante lo speciale parlano anche il medico legale Luigi Lo Giudice, l'antropologo forense Maurizio Cusimano, la criminologa Flaminia Bolzan, il giornalista spagnolo Andrès Guerra. Ricostruzione ed opinioni di quanto è accaduto e non accaduto in una vicenda che non è assolutamente chiara. 

Cameramen di origine siciliana che lavorava in Spagna, Mario Biondo era un ragazzo che secondo la sua famiglia non si sarebbe mai tolto la vita. In pochi anni era riuscito a costruirsi una brillante carriera, stimato e apprezzato. Davanti alla tragedia, la moglie ha avuto reazioni sempre controverse e le indagini della polizia iberica sono state sbrigative e forse superficiali. La famiglia Biondo si è dunque rivolta alla giustizia italiana, sperando di avere le risposte che ancora mancano. A novembre 2020 il Tribunale di Palermo ha emesso un'ordinanza per imporre altri sei mesi di investigazioni e ad aprile 2021 non è mancato l'ultimo colpo di scena: sembra che il giorno della sua morte non era solo in casa, come sempre sostenuto dagli inquirenti di Madrid. Lo speciale di stasera cerca di ricostruire la storia nei dettagli e fa il punto della situazione sotto l'aspetto giudiziario.