Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucia Ocone, ecco perché ha deciso di non sposarsi e non avere figli

  • a
  • a
  • a

Lucia Ocone è una delle attrici comiche più brillanti del panorama italiano. Nata ad Albano Laziale, vicino Roma, nel 1974 negli anni si è fatta apprezzare per le sue doti comiche in televisione e al cinema. Nella vita privata, almeno ufficialmente, non ha un compagno ed ha deciso volontariamente di non sposarsi e di non avere figli. Le ragioni della scelta sono state spiegate dalla stessa Lucia Ocone in un'intervista a Vanity Fair del 2018: "La cosa assurda è che uno, per quanto risponda e poi concluda che sta bene lo stesso, non convince. Ti guardano sempre con quell’aria tra la pena e lo scetticismo, si capisce che non ti credono”.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Lucia Ocone (@lucia_ocone)

 

Per la comica c'è insomma una sorta di insistenza molesta nella domanda sul perché si è deciso di vivere la propria esistenza da soli. “Se una donna è arrivata a 40 anni sola, una ragione c’è sempre. Può essere stata una libera scelta, ma anche non aver fatto l’incontro giusto. Ci sono anche tante donne che i figli non li possono avere e per le quali quella domanda è una vera coltellata. Difendo il fatto che si possa essere felici anche senza marito e figli perché si è fatto un percorso, si è trovato un equilibrio". Insomma single per scelta.

 

Le soddisfazioni sul lato professionale non sono mancate. Ha esordito in tv negli anni '90 con Bulli e Pupe, Poi le prime imitazioni con personaggi come la parrucchiera Deborah Tacchia o la maga Lucia in Non è la Rai. La sua carriera poi prosegue accanto alla Gialappa’s Band poi entra nella squadra di "Quelli che il calcio…", programma condotto da Simona Ventura, che la vuole anche in Music Farm. Questa sera, venerdì 7 maggio, sarà ospite di Top 10 lo show condotto da Carlo Conti su Rai 1 a partire dalle 21.25.