Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La casa di carta, il Professore dice addio con un breve video: cosa accardà alla serie?

  • a
  • a
  • a

Alvaro Morte, il professore de La Casa di Carta, è arrivato all'addio alla serie. E' stato lui stesso a farlo con un brevissimo video pubblicato sul suo profilo Instagram. L'attore che ha vestito i panni del professore di una delle serie più amate della storia della tv, è stato molto diretto. "Lasciando per l'ultima volta il set de La casa de papel, le parole non sono necessarie. Grato per così tanto, per tutto. Ai supporters (i primi ovviamente), a tutta la squadra di Vancouver Media e a Netflix. E a te, caro Professore. Mi mancherà divertirmi così tanto con te. Grazie".

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Álvaro Morte (@alvaromorte)

 

E' un video di pochi secondi in cui Alvaro Morte non commenta. Per attimi inquadra l'edificio che sta lasciando, poi sorride guardando la videocamera. Il filmato è stato visionato milioni di volte (quasi 11 milioni sono i suoi follower). Di fatto è il chiaro addio a La casa di carta, considerata un clamoroso successo. La serie che ha raccontato la banda di rapinatori pronta ai colpi più assurdi, è stata incoronata da critici e telespettatori. 

Ma Professore a parte, dalla serie cosa occorre aspettarsi? Intanto grande attesa per la quinta stagione, quella che dovrebbe arrivare subito dopo l'estate, tra l'inizio dell'autunno e il mese di dicembre. E ovviamente tutti vogliono capire come finirà l'ultimo drammatico colpo, quale sarà il destino dei vari protagonisti. Ma poi? C'è la possibilità che continui anche senza il Professore? Difficile da capire in questa fase. Secondo le indiscrezioni intanto la stagione potrebbe essere due episodi più lunga, ma pare che il finale sia stato realizzato pensando a un possibile spin-off. Per ora non resta che attendere e prendere atto dei definitivi saluti di Álvaro Antonio García Morte, il Professore.