Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto Nick Kamen, cantante icona degli anni Ottanta. L'annuncio di Boy George

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Lutto nel mondo della musica. E' morto all’età di 59 anni Nick Kamen, cantante e modello diventato un’icona negli anni Ottanta. A darne conferma Boy George in un post su Instagram, definendolo "l’uomo più bello e dolce". Kamen, originario nell’Essex e considerato il pupillo di Madonna, raggiunse il successo globale con ’Every Time You Break My Heart’, prodotta dalla stessa cantante. 

 

 

 

Ancora non ci sono dettagli sulle cause della scomparsa. Oltre che cantante, Kamen era noto anche come modello: a lanciarlo nel mondo dello spettacolo lo spot della Levìs girato nel 1986 in una lavanderia sulle note della hit di Marvin Gaye 1968 ’Heard It Through The Grapevine'.

 Fu proprio quello spot, notato da Madonna, a mettere in contatto Kamen con la Material Girl che scelse di affidargli una canzone che aveva scritto con Stephen Bray, proprio la hit Each Time You Break My Heart, in cui Madonna fa i cori.

Un brano che ottenne la vetta della classifica inglese e ottenne grande successo anche in Germania, Spagna, Francia e Italia, diede il titolo all'omonimo album che seguì, primo dei quattro dischi che Nick Kamen pubblicò tra il 1987 e il 1992. Per il suo secondo album Us del 1988, Madonna gli assicurò la produzione del suo produttore Patrick Leonard, offri i cori in Tell Me, brano che ottenne uno straordinario successo soprattutto in Italia, dove durante i mesi estivi rimase per nove settimane in prima posizione nella classifica dei singoli.

 

 

L'anno successivo Kamen cantò il brano Turn It Up per la colonna sonora del film Disney intitolato Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi. Ma è nel 1990 che l'artista inglese piazza il suo successo internazionale più grande, I promised myself, che raggiunse il primo posto in classifica in 8 paesi europei, il quarto singolo più suonato dalle radio e dalle tv quell'anno. Il suo ultimo album nel 1992, quando Kamen fece uscire Whatever, Whenever

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Boy George (@boygeorgeofficial)

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO