Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Leonardo Mazzarotto, dalla passione per il violino alla fidanzata: "La mia storia lontano dai riflettori"

  • a
  • a
  • a

Leonardo Mazzarotto è un giovane attore, nato il 9 dicembre a Roma nel 1998 e a soli sei anni ha iniziato a scrivere poesie, riuscendo a partecipare giovanissimo e ottenendo buone posizioni a una serie di premi letterari. Sempre da ragazzo, si appassiona alla musica e al violino, ancora una volta ottenendo la partecipazione a diversi concorsi come il concorso musicale nazionale G. Visconti, il concorso musicale nazionale Città di Campagnano e il Città di Tarquinia. Quindi viene scelto per suonare nell’orchestra giovanile dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con cui si è esibito a Roma, Firenze, Bologna e Napoli. Infine, ha conseguito il diploma in violino.

 

 

Ora è tra i protagonisti de La Compagnia del Cigno. Per lui è stata la prima esperienza da attore: nella fiction di Rai1 è Matteo, un ragazzo di 17 anni che è rimasto profondamente colpito dal terremoto che ha distrutto Amatrice nell’agosto 2016 e che si è trasferito a Milano per inseguire il suo sogno di musica e coltivare la sua passione. Ha respirato musica fin da piccolissimo poiché suo padre è un musicista affermato. "La Compagnia del Cigno mi ha cambiato la vita. Radicalmente - ha spiegato in una intervista di qualche tempo fa -. Prima per me esisteva solo la musica, il mio violino. Volevo diventare un bravo musicista, era quella la mia ambizione, non pensavo ad altro. Ora invece ho scoperto anche la recitazione, che mi piace altrettanto. Anche se continuo a suonare, non escludo che la mia strada possa essere un’altra: continuare a fare l’attore".

 

 

Adesso ha trovato pure la fidanzata: "Ci siamo conosciuti dopo la messa in onda della prima stagione - ha affermato -. Perciò posso dire che questa serie mi ha portato fortuna anche da questo punto di vista. Sono felice, ma preferisco tenere questa storia lontano dai riflettori. Lei non fa parte del mondo dello spettacolo”. Appuntamento su Rai1 dalle 21,25 con La Compagnia del Cigno 2.